Secondo questa classifica è la banca più solida in Italia: qui i tuoi soldi sono al sicuro

Daniela Paolucci

In base a questa classifica, emerge chiaramente che la banca più solida in Italia è lei, occupando il prestigioso podio riservato alle istituzioni finanziarie più robuste nel panorama bancario nazionale.

Banca
Banca – lafuriaumana.it

La Banca Centrale Europea (BCE), istituzione finanziaria dell’Unione Europea, ha recentemente stilato una nuova graduatoria delle banche più robuste nel continente. La lista aggiornata evidenzia diverse istituzioni italiane che si collocano in posizioni di rilievo.

Nella formulazione di questa classifica, sono stati presi in considerazione i requisiti noti come “Pillar 2 Requirements” e “PdR-LR”. Il primo rappresenta un vincolo patrimoniale specifico per ciascuna banca, aggiunto al requisito minimo e legalmente vincolante. Il secondo, invece, è il coefficiente di leva finanziaria di una banca, calcolato in base al rapporto tra il capitale di classe 1 e l’esposizione complessiva della leva finanziaria.

Secondo la ricerca condotta dalla BCE, tutte le banche esaminate hanno dimostrato di possedere un capitale superiore alle richieste minime. Vediamo nel dettaglio quali sono le banche più robuste in Italia.

Classifica delle banche più solide nel nostro Paese

La graduatoria inizia con la Banca Popolare di Sondrio, piazzatasi al 12º posto, seguita dalla Monte dei Paschi di Siena all’11º posto con un P2R del 2,75%.

Iccrea Banca – Istituto Centrale del Credito Cooperativo si colloca al 10º posto, mentre Banco BPM è all’9º posto.

Cassa Centrale Banca – Credito Cooperativo Italiano si piazza all’8º posto tra le banche italiane più solide in base ai requisiti di capitale individuali.

Banca credito cooperativo
Banca credito cooperativo – lafuriaumana.it

BPER Banca occupa la sesta posizione con un P2R del 2,45%. A livello internazionale, ottimi risultati sono stati ottenuti anche da Sfil in Francia, Ing nei Paesi Bassi e da Bbva e Santander in Spagna, mentre Credit Agricole, Bnp Paribas, Commerzbank e SocGen si collocano più indietro.

UniCredit, inserita dal Time tra le migliori aziende italiane, è la sesta banca più solida in Italia secondo i dati della BCE.

Finecobank è al quinto posto nella graduatoria delle banche italiane più robuste.

Mediobanca – Banca di Credito Finanziario si ferma al quarto posto nella classifica delle banche più solide in Italia.

La banca più solida in Italia: il podio

Sul podio troviamo Intesa Sanpaolo, al terzo posto e considerata una delle migliori aziende per la carriera in Italia. La banca occupa anche la nona posizione nella graduatoria europea.

Banca Mediolanum si posiziona come la seconda banca più solida in Italia e sesta nell’intera Europa.

Credem banca
Credem banca – lafuriaumana.it

La prima posizione nella classifica delle banche più robuste d’Italia è conquistata da Credem, che, insieme a Sfil in Francia, si distingue come una delle due migliori banche in Europa secondo l’analisi della BCE.

Impostazioni privacy