Aiuto mi è caduto troppo sale nell’acqua! Ecco il trucco per rimediare quando sali troppo i cibi

Manuel

Ti è caduto troppo sale nell’acqua per la pasta e non sai cosa fare? Niente paura, anche per questo c’è una soluzione: eccola.

Che sia a pranzo o a cena, al ristorante o in casa oppure addirittura quando viaggiamo all’estero, la pasta sembra essere davvero immancabile nella routine alimentare di noi italiani. Facile da preparare ed economica, permette davvero di sbizzarrirsi in modi diversi ai fornelli.

troppo sale nell'acqua trucco per rimediare
Troppo sale nell’acqua della pasta? Fai così per rimediare: i trucchetti facili e utilissimi – lafuriaumana.it

Delle volte però (come spesso succede quando si cucina) si può sbagliare con le dosi e quindi mettere più sale del dovuto nell’acqua di cottura; solitamente, la dose consigliata (esclusi gusti personali e casi specifici) è circa un pugno di sale, ma nella fretta può scivolarne di più.

Come fare però per rimediare all’errore senza però svuotare la pentola e ricominciare il processo di ebollizione? Ecco il trucco per farlo in maniera semplice e veloce, senza disperarsi troppo per il sale in eccesso!

Come rimediare al troppo sale nella pasta: ecco il trucco

Potrebbe sembrarci un errore madornale, ma in realtà rimediare al troppo sale nell’acqua di cottura della pasta è veramente molto semplice: basta conoscere i giusti trucchetti e avere gli giusti ingredienti in cucina ed il gioco è fatto in pochissimo tempo, senza troppa fatica. In nostro aiuto può venire dunque una patata, da lavare e da sbucciare e poi da aggiungere direttamente all’interno della pentola con l’acqua. In questo modo, l’acqua non risulterà più salata del dovuto e non ci saranno tracce nemmeno sulla pasta che abbiamo cucinato nella stessa pentola.

troppo sale nell'acqua trucco per rimediare
Una patata sbucciata può aiutare a gestire il sale in eccesso nell’acqua della pasta – lafuriaumana.it

In alternativa, nel caso nell’emergenza non avessimo una patata a nostra disposizione, possiamo utilizzare un altro ingrediente con la stessa funzione. Anche un po’ di crosta di pane raffermo infatti ci aiuta ad assorbire il sale in eccesso dell’acqua di bollitura; si può tranquillamente usare del pane duro comprato qualche giorno prima e, anche in questo caso, alla fine della cottura non avremo problemi di sale.

In cucina esistono davvero diversi “trucchetti” per sistemare il sapore dei piatti: tutto sta, in ogni ricetta, nel trovare l’equilibrio giusto, oltre a fare attenzione però con le dosi. Tenete a mente questi due ingredienti nel caso vi capitasse di mettere più sale del dovuto, ma cercate sempre di non distrarti quando sei ai fornelli!

Impostazioni privacy