Auto: risparmi sia sull’acquisto che sul mantenimento con questi trucchi degli esperti

Daniele Orlandi

Sono tante le spese legate alla decisione di comprare un’auto, tra burocrazia e mantenimento. Quali risparmi si possono mettere in atto fin dall’atto dell’acquisto?

È arrivato il momento di acquistare un’auto nuova? Si tratta di una decisione che non deve essere presa troppo alla leggera, tanto più in un periodo storico caratterizzato da elevati costi legati all’inflazione, un caro vita che per certe famiglie è diventato difficile se non impossibile da gestire.

Trucchi per risparmiare su acquisto e mantenimento auto
Auto, quali spese possono essere ridotte per risparmiare? (lafuriaumana.it)

D’altro canto il mondo spinge verso una progressiva transizione energetica, portando anche i consumatori a lasciarsi alle spalle i vecchi veicoli inquinanti a fronte di moderne vetture dai consumi ridotti e dalle emissioni quasi completamente abbattute.

Tutti però sanno che comprare un’auto non si esaurisce, in termini di spesa, al solo processo di acquisto ma che i costi da sostenere saranno molti anche in seguito a tutto ciò che concerne la parte burocratica e il mantenimento. Come, dunque, trovare metodi efficaci per riuscire a risparmiare?

Come risparmiare sull’acquisto e sul mantenimento di un’auto: i metodi dei professionisti

Decidere di comprare un’auto deve portarci a valutare in quale modo di abbattere una parte dei costi in modo tale che essi non vadano a gravare eccessivamente sul bilancio della famiglia. E questo può essere attuato sia in fase di acquisto che di utilizzo del veicolo. Anzitutto è bene valutare con attenzione quali opzioni offre il mercato non puntando necessariamente sul nuovo se non vi sono incentivi interessanti; anche l’usato o il km 0 offre infatti una ricca ventata di offerte e promozioni per risparmiare.

Come? Attraverso una ricerca mirata e un confronto tra i prezzi proposti online e presso i concessionari, senza correre ma con molta attenzione. Occorre inoltre una certa flessibilità per quanto riguarda la scelta del modello e della casa automobilistica: essere elastici consentirà di trovare auto con il miglior rapporto qualità-prezzo.

Acquisto, assicurazione, manutenzione auto: come risparmiare
Cinque trucchi per ridurre costi e spese legati all’automobile (lafuriaumana.it)

Per quanto riguarda le opzioni di acquisto, qualora si opti per il finanziamento andranno attentamente confrontati i tassi di interesse applicati, valutando anche la possibilità di scegliere quella proposta dalla concessionaria stessa. Altro suggerimento consiste nel farsi fare un preventivo per una polizza auto mensile in modo tale da ottenere la copertura assicurativa completa e spalmando i pagamenti nell’arco di dodici mesi anziché in un’unica soluzione.

Veniamo ai costi di mantenimento che, oltre all’assicurazione comprendono anche il bollo (molte regioni a tal proposito offrono sconti pagandolo, ad esempio, online con versamento automatico). La manutenzione preventiva, ovvero programmare controlli regolari per individuare a monte eventuali problemi, è un investimento a buon rendere che vi permetterà di risparmiare moltissimo sugli interventi di riparazione. Inoltre le operazioni di manutenzione più semplici come il cambio dei tergicristalli o la sostituzione di una lampadina, potrebbero essere fatti in autonomia risparmiando decine o centinaia di euro l’anno.

Impostazioni privacy