Carlo e Camilla, l’incredibile gaffe a Parigi: infranta la prima regola del Protocollo Regale

Francesca Guglielmino

Visita da incubo a Parigi per Carlo e Camilla, qui è stata infranta la prima regola del Protocollo Reale. Un gesto clamoroso e subito condannato.

Il secondo anno da Re e Regina per Carlo e Camilla comincia proprio dalla Francia, una visita molto attesa e organizzata nei minimi dettagli. Carlo III aveva annunciato da tempo il viaggio in questione, inviando anche una lunga lista di richieste pretendendo che venissero soddisfatte. Durante il soggiorno, però, è venuta meno l’attuazione di alcune regole stabilite da Carlo III e della moglie Camilla, una grave infrazione del Protocollo Reale sulla quale non si può affatto soprassedere.

Carlo Camilla Parigi
Grave gaffe per Carlo e Camilla a Parigi (LaFuriaUmana/ Fonte Ansa Foto)

Non a caso, tale sfregio per i due sovrani d’Inghilterra non è passato inosservata e subito immortalato dai flash dei fotografi presenti a un evento in particolar modo. Ma vediamo la questione più da vicino.

Clamorosa gaffe per Carlo e Camilla: viaggio da incubo a Parigi

Il decano del sovrano conteneva tutte le regole da seguire in sua presenza e non solo. Carlo III è stato irremovibile anche sui cibi ammessi in tavola durante gli incontri istituzionali. Solo verdure e frutta di stagione, concessione eccezionale fatta per i funghi in onore della madre Elisabetta II come omaggio alla sua memoria.

Carlo Camilla visita Presidente della Francia
Visita istituzionale di Carlo e Camilla a Parigi da Emmanuel Macron e la premier dame Brigitte (LaFuriaUmana/ Fonte Ansa Foto)

Nel documento sono state elencate tutte le regole importantissime che dovevano seguire il premier Emmanuel Macron e la moglie Brigitte: inchino alla presenza del Re e della Regina, evitare in qualsiasi contesto effusioni in pubblico che per i reali inglesi significa principalmente nessuno contatto fisico.

La premier dame Brigitte, però, in barba a tutte regole ha reso il Protocollo Reale della carta straccia e la gaffe ha fatto il giro del mondo, animando le pagine di cronaca ovunque.

A Parigi la scaletta di marcia di Re Carlo ha preso una direzione non prevista. La premier dame non ha voluto in alcun modo inchinarsi al cospetto di sovrani d’Inghilterra così come sancito dal Protocollo Reale. Il tutto, però, non finisce di certo qui.

Il groppone da mandare giù principalmente per Camilla Parker Bowles è arrivato in occasione dell’incontro avvenuto davanti all’Arco di Trionfo, qui dove Brigitte Macron con eccessivo slancio e troppo entusiasmo ha baciato la Regina Consorte. La Parker Bowles con eleganza non si è sottratta al gesto, ma voci di corridoio affermano che non abbia gradito in alcun modo. Tanto da dare l’ordine di ridurre allo stretto necessario altri incontri con il Premier e la moglie.

Un gesto giudicato irrispettoso quello commesso della premier dame Brigitte. Che, a quanto pare, ha messo in imbarazzo Emmanuel Macron visibilmente in difficoltà durante la visita dei reali inglesi nel cuore della Francia.

Impostazioni privacy