Figlio di Alessandro e nipote di Vittorio: dove vedremo (presto) Leo Gassmann

Antonella Panza

Figlio di Alessandro e nipote di Vittorio: dove vedremo molto presto il cantante che in questi anni ha conquistato tutti, ovvero Leo Gassmann.

In questi anni abbiamo avuto modo di conoscere meglio Leo Gassman, figlio di Alessandro e nipote di Vittorio. Il ragazzo, che ha deciso di intraprendere una strada tutta sua seguendo la strada della musica, si è affacciato al mondo dello spettacolo come cantante e ha dimostrato di essere un ragazzo davvero incredibile, molto dolce, con la testa sulle spalle e pieno di valori inculcati dalla sua bellissima famiglia.

dove vedremo (presto) Leo Gassmann
Leo Gassman, nuova avventura (credits instagram @leogassmanofficial) – Lafuriaumana.it

Leo è un artista davvero incredibile, con una voce pazzesca: ma in questi anni sono stati in molti a chiedersi come mai Leo non abbia deciso di seguire le orme della sua famiglia.

E qui arriva il colpo di scena: Leo ha raccontato, un po’ di mesi fa, che aveva cominciato a studiare recitazione per aprirsi anche questa strada, e che per lui si era rivelato un hobby davvero interessante che lo faceva stare bene e che riusciva a farlo sfogare. Non aveva escluso del tutto che un giorno questo per lui potesse diventare un lavoro.

Leo Gassman: nuova avventura per il noto figlio d’arte

E ora, a distanza di mesi, Leo è pronto ad entrare ufficialmente nel mondo della televisione come attore. Ha deciso di seguire le orme dei suoi familiari: a rivelarlo è stata Diagospia, che ha rivelato del provino che Leo ha fatto per un casting importante dove ha ottenuto il ruolo da protagonista.

dove vedremo (presto) Leo Gassmann
Leo Gassman, che ruolo interpreterà nel nuovo film (credits screenshot raiplay) – Lafuriaumana.it

Vittorio, Alessandro e ora Leo. Tre Gassmann, tre generazioni di attori. Il cantante è reduce da un buon Sanremo 2023” ha scritto Diagospia. “Sarà Franco Califano in una fiction Rai. L’ipotesi accennata ad agosto da Cinemotore, bollata come “fantacasting”, trova in realtà conferma a Viale Mazzini: “Ha sbaragliato la concorrenza”, assicurano fonti ben informate“.

Dunque, si apre una nuova strada per Leo che in questi anni si era concentrato solo sulla musica. Reduce dal Festival di Sanremo, è riuscito a riempire le piazze di tante persone che sono accorse per ascoltare le sue canzoni. Ora, però, Leo è pronto ad iniziare una nuova avventura che gli porterà sicuramente tantissime soddisfazioni, dopo anni in cui ha pensato di non essere all’altezza di fare questo mestiere per via del peso del suo cognome che non è di certo facile da trascurare.

Impostazioni privacy