Amici, vi ricordate Leon Cino, il vincitore della terza edizione? Eccolo oggi, cambiatissimo

Giulia Belotti

Se guardate Amici fin dalla prima edizione, non potete non ricordarvi di Leon Cino: ecco com’era e com’è diventato oggi.

Amici di Maria De Filippi è un programma ideato nel 2001 dalla conduttrice stessa e che, ancora oggi, è uno di quelli che riscuotono maggior successo a livello di ascolti. Con le sue 23 edizioni, è in assoluto il talent show più longevo dell’intera televisione italiana: sebbene all’inizio si chiamasse Saranno Famosi, a metà della seconda edizione si è deciso per un cambio nel titolo e da quel momento in poi il successo è stato assicurato.

Amici, ecco com'è oggi Leon Cino
Amici, ecco com’è oggi Leon Cino: non ci credereste mai (lafuriaumana.it / ansafoto)

Una ventina di alunni, tra cantanti e ballerini, vivono quindi un’esperienza formativa importante, con lezioni quotidiane e verifiche periodiche: ad ogni puntata tutti si esibiscono e, a seconda del proprio percorso, proseguono nella corsa verso la vittoria o vengono eliminati. Stella della terza edizione è stato Leon Cino, un ballerino albanese che nel giro di qualche mese ha conquistato tutto il pubblico italiano e si è guadagnato anche il primo posto. Ecco com’è e cosa fa oggi.

Leon Cino, eccolo oggi: irriconoscibile

Prima di arrivare alla scuola di Amici, Leon Cino è entrato nell’Accademia Nazionale di Danza di Tirana, la capitale dell’Albania. Nel 1996 si è poi trasferito in Italia con la famiglia ed è riuscito ad entrare in una delle scuole di ballo più prestigiose della nazione, quella del Teatro alla Scala di Milano. Ottiene quindi un banco ad Amici nel 2003 e fa subito breccia nel cuore del pubblico per via della sua gentilezza, del suo buon carattere, del suo indiscutibile talento e, infatti, vince quella stessa edizione.

Ecco com'è Leon Cino
Ecco com’è Leon Cino: sono passati tantissimi anni (lafuriaumana.it / Instagram @leoncinoofficial)

Oggi Leon Cino ha superato i quarant’anni e vive ancora di danza. A Cagliari, infatti, ha aperto la LEON CINO D.A.S, una scuola di danza classica e contemporanea per bambini e bambine a partire dai quattro anni in su. A tal proposito l’ha intervistato Sardegna Live, chiacchierata durante la quale il ballerino albanese ha definito l’esperienza di Amici come una delle più incredibili della sua vita, che augura davvero a tutti.

Dopo la carriera da ballerino, Leon Cino si è quindi dedicato all’insegnamento di quest’arte così elegante e ha scelto la Sardegna proprio perché è una terra che gli piace molto e che gli trasmette emozioni positive. Per quanto riguarda il suo futuro, i progetti sono ancora molti e, per scaramanzia, Leon Cino decide di non rivelarli: non vediamo l’ora di scoprirli.

Impostazioni privacy