Bistecchiera, gli errori più comuni e che non conosci: la rovinano in fretta e danneggiano la nostra salute

Veronica Elia

Non fare questi errori con la tua bistecchiera o rischi di rovinarla prima del tempo: ecco che cosa c’è da sapere a riguardo.

La bistecchiera è un utensile da cucina che può essere usato come perfetto sostituto del barbecue. In genere è fatta di alluminio ed ha una forma rettangolare o quadrata. Il fondo spesso, inoltre, è utile per cuocere gli alimenti in maniera uniforme, mentre le scanalature aiutano a non fare attaccare il cibo alla superficie anche senza l’utilizzo di olio o di altri grassi aggiunti.

Bistecchiera errori comuni
Non fare questi errori con la bistecchiera (Lafuriaumana.it)

Si può usare per cuocere la carne o il pesce, per fare le verdure grigliate o per abbrustolire il pane. L’importante è che sia di ottima qualità. Ad ogni modo, bisognerebbe però stare attenti a non commettere questi due errori molto comuni, altrimenti si rischia di danneggiare la bistecchiera in modo irreparabile e di doverla buttare via prima del tempo.

Bistecchiera: fai attenzione a questi errori o rischi di rovinarla

La bistecchiera è senza dubbio uno strumento che non può proprio mancare in cucina. Se, però, non vuoi rischiare di rovinarla e di danneggiare anche la tua salute faresti bene a non commettere mai questi due errori molto comuni. Sai già di che cosa stiamo parlando? Quando lo scoprirai farai di sicuro più attenzione.

Bistecchiera errori da evitare
Non devi mai fare queste due cose, rischi la bistecchiera e la salute – lafuriaumana.it

Innanzitutto non devi mai surriscaldarla eccessivamente. La bistecchiera è in realtà molto più delicata di quanto non sembri in apparenza. Bastano quindi 20 o 30 secondi la massimo per raggiungere la temperatura ottimale per cuocere i cibi. Se avverti uno strano sfrigolio allora vuol dire che l’hai fatta scaldare troppo.

Il secondo errore da evitare ad ogni costo è sottoporre la bistecchiera ad uno shock termico. Dopo che , dunque, avrai terminato di utilizzarla non metterla subito sotto l’acqua per lavarla, ma attendi prima che si raffreddi completamente.

Ma che cosa succede nel concreto se facciamo questi sbagli? In pratica, si va a consumare lo strato antiaderente della pentola, fino a che possono formarsi addirittura come delle bolle in superficie. Attenzione perché non si tratta di un difetto di fabbrica, ma di una cattiva gestione della bistecchiera stessa con gravi conseguenze anche sulla salute del nostro organismo.

E tu, lo sapevi? Di sicuro ora che sei a conoscenza di questi pericoli starai molto più attento. Ecco infine un ultimo consiglio. Per evitare che si attacchi il cibo alla bistecchiera puoi passare la superficie con un pezzo di carta assorbente unto con un filo d’olio extravergine d’oliva.

Impostazioni privacy