Elena Sofia Ricci, la rivelazione inedita dell’attrice: ecco la cosa che più detesta al mondo

Emanuele Tavano

Elena Sofia Ricci si è resa protagonista di una rivelazione inaspettata nel corso di un’intervista: l’attrice parla chiaro, non lo sopporta.

Spesso il cinema italiano viene criticato e si prendono di mira anche diversi attori, perché giudicati non all’altezza delle aspettative. Senza dubbio Elena Sofia Ricci, invece, si distingue dalla massa per le sue doti oggettivamente fuori dal comune.

La rivelazione di Elena Sofia Ricci
Elena Sofia Ricci lo detesta, tutto vero: rivelazione inaspettata dell’attrice (ANSA) – Lafuriaumana.it

Non a caso, abbiamo a che fare con una delle attrici italiane più apprezzate, che ancora oggi dà del filo da torcere a numerose colleghe molto più giovani di lei. Neanche a dirlo, anche Elena Sofia è rimasta particolarmente colpita dalla tragica notizia della morte di Giulia Cecchettin, che ha sconvolto l’Italia intera.

L’attrice toscana ha scritto una frase in una storia su Instagram che non lascia a tante interpretazioni: “Giulia Cecchettin è l’ennesima vittima dell’analfabetismo sentimentale“. Difatti, la ragazza di Vigonovo – comune della Città Metropolitana di Venezia – è stata uccisa dall’ex fidanzato Filippo Turetta, arrestato in Germania durante un tentativo di fuga.

Elena Sofia Ricci, dal canto suo, ha sempre esposto pubblicamente i propri ideali e vanta una sensibilità d’animo dalla quale dovrebbero trarre ispirazione le nuove generazioni. Tra l’altro, l’attrice nata a Firenze, che lo scorso 29 marzo ha raggiunto la soglia dei 61 anni di età, ha una figlia 19enne di nome Maria.

Di conseguenza quello che è accaduto a Giulia le fa ancora più effetto. Purtroppo non c’è mai fine al peggio, in una società profondamente malata e dipendente dai valori futili. Allo stesso tempo, per fortuna, non si esaurisce la speranza in un futuro migliore, anche se in momenti del genere andare avanti diventa davvero complicato.

Elena Sofia Ricci non si nasconde: “L’ho sempre detestato”

Immaginiamo che Elena Sofia detesti questo tipo di impostazione, ma c’è un’altra situazione che l’ex moglie del direttore d’orchestra Stefano Mainetti proprio non riesce a sopportare. Lei stessa lo ha rivelato nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni di ‘Oggi’.

La rivelazione di Elena Sofia Ricci
Elena Sofia Ricci detesta le scene d’amore: l’attrice lo dice chiaramente (ANSA) – Lafuriaumana.it

L’attrice parla dell’invecchiamento: “Una cosa positiva è che alla mia età non si fanno più scene d’amore, le ho sempre detestate“. Ricci confessa di provare vergogna e che avverte un senso di pudore perfino con suo marito. Per non parlare dei baci sul set, che la mettono tremendamente a disagio.

Ad ogni modo, l’attrice toscana non ha mai rinunciato alla sua professionalità, che le ha consentito di aggiudicarsi – tra le altre cose – ben tre David di Donatello, di cui due per la Miglior attrice protagonista. Elena Sofia Ricci è una fuoriclasse della recitazione, un orgoglio italiano. E il suo infinito talento è ancora in grado di generare emozioni in chi la osserva all’opera.

Impostazioni privacy