Così dici addio all’umidità in casa: isolare le pareti interne è la soluzione migliore, come fare

Lucia Guerra

Vuoi dire addio per sempre all’umidità? Ecco come puoi isolare le pareti interne della casa: è la soluzione migliore!

In inverno, uno dei maggiori problemi presenti in casa, è l’umidità. A causa dell’enorme sbalzo termico che vi è tra l’interno della nostra casa e l’esterno, le pareti iniziano ad inumidirsi portando così, con il passare dei giorni, la formazione della muffa. E come ben sappiamo la muffa è dannosa sia per le pareti di casa, perché tende a distruggerle completamente, sia per la nostra salute.

isolare pareti umidità
Come poter isolare le pareti dall’umidità (Lafuriaumana.it)

Vediamo insieme, di seguito, come poter eliminare per sempre l’umidità isolando le pareti interne della casa. Sarà una soluzione super efficace e semplicissima da applicare: provatela subito!

Vuoi dire addio all’umidità in casa? Ecco come fare

L’umidità è uno dei maggiori problemi invernali all’interno della casa. Oltre a rendere le pareti di essa inguardabili, porta anche alla formazione di muffa che, con il passar del tempo, tende a diffondersi su tutte le pareti proliferando sempre di più, essendo un fungo. Il modo migliore per evitare che tutto ciò accada è sicuramente isolare le pareti di casa. Ma in che modo?

metodi isolare parete umidità
I diversi metodi per isolare le pareti dall’umidità (Lafuriaumana.it)

Vediamo i diversi metodi per poter isolare le pareti ed evitare l’avanzamento di umidità e soprattutto di muffa:

  • acqua
  • candeggina
  • vernice isolante
  • pannello isolante
  • cappotto termico

La prima cosa da fare, prima di poter isolare una parete, è sicuramente creare un pretrattamento. Quest’ultimo consiste nella pulizia della parete con acqua e candeggina. In questo modo andremo a donare ‘aria’ alla parete stessa e di conseguenza eliminare la possibile presenza di piccole macchioline di muffa, rendendo la parete pulitissima e perfetta. Fatto ciò si passa alla fase successiva.

Nella seconda fase si può optare per diverse scelte. La prima, più semplice se già si vive da tempo in quella determinata casa, è sicuramente applicare sulle pareti una pittura particolare: la vernice isolante. Questa è trasparente, quindi non va a cambiare il colore delle pareti, e serve come una sorta di protezione, come una pellicola, per le pareti stesse. Ovviamente si tratta di una soluzione provvisoria, che va poi ripresa dopo un determinato periodo per ottenere un meraviglioso risultato.

Infine abbiamo il pannello isolante ed il cappotto termico, entrambi molto dispendiosi, ma gli unici in grado di risolvere, definitivamente il problema. Per la creazione di entrambi c’è bisogno di rivolgersi ad una ditta specifica, che fa solo questo tipo di lavoro. In questo modo si creerà una barriera che permetterà il ricircolo d’aria ed eviterà la formazione di muffa.

Impostazioni privacy