“Ecco cosa ci attende”, nuovo allarme di Pregliasco per questi giorni di feste

Daniela Paolucci

Fabrizio Pregliasco lancia un nuovo allarme che invita a prestare attenzione durante questo periodo festivo, evidenziando la necessità di adottare precauzioni nei giorni delle festività.

Nuovo allarme di Pregliasco
Nuovo allarme di Fabrizio Pregliasco – lafuriaumana.it

Si sta verificando un aumento dei casi di Covid-19. “Non siamo in una situazione di grave pericolo per la salute pubblica, ma è importante ricordare che solo la scorsa settimana prima di Natale abbiamo registrato oltre 400 decessi in Italia legati al coronavirus.” Questo è l’avvertimento espresso da Fabrizio Pregliasco, Direttore sanitario dell’IRCCS Ospedale Galeazzi di Milano e docente di Igiene Generale e Applicata presso l’Università degli Studi di Milano, in un’intervista a QuiFinanza.

Nuovo allarme di Pregliasco

Il Prof. Pregliasco sottolinea che nelle ultime settimane i casi di Covid-19 sono aumentati nel Paese, diventando nuovamente preoccupanti. L’aumento dei pazienti positivi è quasi raddoppiato nelle tre settimane di dicembre, in linea con le previsioni fatte nei mesi precedenti. Pregliasco sottolinea l’importanza della prudenza per evitare complicazioni durante le festività di fine anno.

Il virologo Fabrizio Pregliasco
Il virologo Fabrizio Pregliasco – lafuriaumana.it

Oltre all’aumento dei casi di Covid, si sta verificando un’epidemia di influenza stagionale, con numerosi italiani colpiti da sintomi gravi. Questo ha portato a un aumento degli ingressi negli ospedali, con un rischio di doppio picco tra Natale e Capodanno, con conseguente affollamento dei Pronto Soccorso.

I consigli per affrontare le feste

Il Prof. Pregliasco fornisce raccomandazioni per trascorrere il Natale in sicurezza, con l’uso delle mascherine durante i momenti conviviali in presenza di sintomi e il ricorso ai farmaci antivirali come il Paxlovid per i pazienti anziani o fragili. Incoraggia inoltre tutti a sottoporsi ai vaccini contro il Covid-19 e l’influenza.

pregliasco
Fabrizio Pregliasco – lafuriaumana.it

Riguardo all’abuso di antibiotici, Pregliasco sottolinea che gli antibiotici non sono adatti per curare influenze e Covid-19 e che l’abuso di questi farmaci ha contribuito alla perdita di efficacia contro batteri resistenti, noti come “superbatteri”.

Infine, riguardo alle controversie sui tagli alle pensioni per medici e infermieri, Pregliasco sostiene che sarebbe stato meglio evitare gli scioperi, ma apprezza la retromarcia del governo. Auspica una maggiore attenzione alla sanità territoriale, con l’apertura di nuove strutture e un aumento dei medici di base per migliorare i servizi sanitari e ridurre la dipendenza dai Pronto Soccorso. Sulla questione del numero chiuso nelle facoltà di Medicina, ritiene che sia necessario ripensare ai criteri di selezione, premiando e agevolando chi merita, ma senza abbandonare completamente il numero chiuso per evitare sovraffollamenti nelle università.

Impostazioni privacy