Effetto lifting utilizzando solo il blush, come ottenerlo

Chiara R

È possibile ottenere un effetto lifting utilizzando solamente un prodotto, ovvero il blush. Vediamo insieme come farlo al meglio.

Effetto lifting con blush
Effetto lifting con blush

Tra i trucchi di bellezza più ricercati spicca senza dubbio l’effetto lifting. Una pelle più soda, distesa e che non dia a vedere le rughe è considerata più bella e conferisce un aspetto più giovanile. C’è un trucco per avere questo effetto senza dover ricorrere alla chirurgia, scopriamolo insieme.

Effetto lifting con il blush

Nella nostra società l’apparenza ha una notevole importanza. La cura della persona è molto importante e sono molte le persone che prestano attenzione al loro aspetto esteriore.

Per quanto sia un processo naturale, per molti l’invecchiamento è mal visto, ecco allora che si tenta di ricorrere a qualche ritocchino pur di apparire ancora giovani. L‘intervento più ricercato è senza dubbio quello che dona alla pelle un aspetto più sodo e giovane, ovvero l’effetto lifting.

Mettere il blush
Mettere il blush

In pochi però sanno che è possibile ottenere questo tipo di effetto senza necessariamente rivolgersi al chirurgo, ma semplicemente con il makeup. Il blush infatti si rivela un ottimo alleato per questo fine. Vediamo allora insieme qual è il modo migliore per stenderlo e ottenere un effetto liftante.

Come utilizzare il blush

In commercio esistono una varietà infinita di blush, sia per colori che per finiture. Ne potete trovare di opachi, satinati, illuminanti e con toni che vanno dal rosa all’arancio, per ogni tipo di incarnato. Soprattutto non esistono solo blush in polvere, in quanto stanno prendendo sempre più piede i blush liquidi o in crema.

La prima cosa da fare è senza dubbio trovare il colore che più si addice al vostro incarnato, per molti è una cosa semplice da risolvere con un’occhiata mentre per altri può essere necessario l’aiuto di un esperto. Niente paura quindi a chiedere a un addetto o un’addetta alle vendite nei negozi di makeup, sapranno senza dubbio consigliarvi al meglio.

Blush
Blush

Per stendere il blush e ottenere un effetto lifting il passaggio è davvero semplice. Dimenticate la tecnica del sorriso e posizionatevi di fronte allo specchio. Formate una “L” con pollice e indice in modo che la punta dell’indice tocchi la tempia e quella del pollice il naso. Quella sarà la zona dello zigomo in cui stendere il blush. Avete capito bene, proprio sullo zigomo e in direzione obliqua, per dare un’idea di movimento verso l’alto e verso l’esterno. Si può poi scegliere di illuminare gli zigomi utilizzando un illuminante e il gioco è fatto. Non dimenticate che il buon successo dell’impresa, in questo caso, dipende dal pennello. Il consiglio è di investire in un buon pennello per il blush così da poter stendere bene il prodotto

Impostazioni privacy