Il miglior panettone artigianale lo puoi trovare solo in questa città!

Jessica M.

Si è conclusa con un grande successo la quinta edizione di Panettone Maximo, Festival del Panettone Artigianale. Scopriamo chi sono i migliori produttori di tutta Italia.

 

miglior panettone
miglior panettone – lafuriaumana.it

 

In questa edizione 2023 hanno partecipato ben 42 pasticcerie e forni provenienti da diverse le regioni d’Italia. Un gustosissimo profumo di cioccolato, burro, uvetta e canditi ha invaso per tutta la domenica il Salone delle Fontane dell’Eur. Dopo questa guerra di lievitazione e dolci in forno sono stati premiati i migliori panettoni artigianali d’Italia.

La giuria per il miglior panettone

 

pastry famosi alla giuria
pastry famosi alla giuria – lafuriaumana.it

 

Tra i giurati c’erano illustri pastry chef come Angelo Musolino, Presidente Conpait (Confederazione Pasticceri Italiani), Giuseppe Amato (Miglior Pasticcere del mondo 2021). Fabrizio Donatone e Francesco Boccia (Campioni del mondo di pasticceria 2015), Attilio Servi (maestro pasticcere e lievitista). Walter Musco (maestro pasticcere), Marion Lichtle (pastry chef e titolare del bi-stellato Il Pagliaccio). Dario Nuti (pastry chef Rome Cavalieri Hotel), Andrea Fiori (pastry chef e maestro cioccolatiere). Angelo Di Masso (maestro pasticcere) e Valerio Esposito (maestro cioccolatiere). In giuria, come sempre, anche importanti giornalisti del settore come Luigi Cremona, Andrea Cuomo, Valeria Maffei, Vincenzo Pagano, Luciano Pignataro, Pamela Panebianco, Marco Gemelli e Nerina Di Nunzio (in giuriata anche per il miglior packaging).

Il vincitore

La sfida è stata davvero molto difficile e combattuta ma alla fine ecco i vincitori per il miglior Panettone al Cioccolato:

  1. -Vizio di Roma
  2. -Solo da Manduca (Aprilia-LT)
  3. -Pane e Salumi (Latina)
  4. -Fortini Lab (Albano Laziale-RM)
  5. -Bonfì (Tolfa-RM).

 

Gli altri premi

 

partecipanti in gara
partecipanti in gara – lafuriaumana.it

 

Sono stati inoltre assegnati altri importantissimi premi e riconoscimenti.

Partiamo dalla Pasticceria Panzini di Subiaco si è aggiudicata, invece, il premio per il Miglior Packaging, attribuito da una giuria composta da designer e food designer di prim’ordine come Sonia Massari, Nerina Di Nunzio, Matteo Giannini, Francesco Subioli e Nilushana Wijegunaratne.

Nella graduatoria di nuovo Vizio (Roma), Fratelli Lattanzi (Roma), Pane e Salumi (Latina) e Pasticceria Max (Roma).

Il premio per la Miglior Comunicazione Digitale è stato assegnato da una commissione tecnica capitanata dalla digital strategist Claudiana Di Cesare a Il Frantoio di Colle di Val d’Elsa (SI), seguito da Giano Pasticceria Contemporanea (Roma), Pasticceria Panzini (Subiaco), Pasticceria D’Antoni (Roma) e La Dolce Tuscia (Capranica).

Quest’anno anche il pubblico ha potuto votare attraverso dei sondaggi ha decretato il proprio panettone preferito. Ad aggiudicarsi il Premio del Pubblico è stato quindi Spiga d’Oro Bakery di Roma (laboratorio ad Acilia), seguito da Caffè Masulli 1927 (Somma Vesuviana-NA), Zest Pasticceria (Ardea-RM), Antico Forno Carbé (Siracusa) e Pasticceria D’Antoni (Roma).

Impostazioni privacy