Ingrassare durante le feste è un falso mito, non è vero che si aumenta di peso

Chiara R

A quanto pare, ingrassare durante le feste non sarebbe che una diceria. Vediamo insieme perchè si tratta di un falso mito.

Ingrassare durante le feste
Ingrassare durante le feste

Se si chiede un po’ in giro si avrà modo di scoprire che sono moltissime le persone che hanno il terrore di ingrassare durante le feste. La maggior parte di loro infatti, è convinta che a causa di quello che mangiamo e di quanto ne mangiamo, finiamo per mettere su peso. Alcuni studi però rivelano una verità molto diversa.

Ingrassare durante le feste, il falso mito da sfatare

Le festività natalizie nel nostro paese comprendono un lasso di tempo abbastanza ampio, che va dal 24 dicembre fino almeno al 6 di gennaio. Durante questi giorni ci si ritrova spesso seduti a tavola con leccornie di ogni tipo, dal salato al dolce.

Sicuramente in ogni singolo pasto ingeriremo molte più calorie di quanto non faremmo in una giornata qualsiasi dell’anno. Questo fatto porta subito il pensiero all’ago della bilancia, magari ci si sente in colpa per aver sforato e si teme di ingrassare a causa di una cena troppo sostanziosa.

Natale in famiglia
Natale in famiglia

Ebbene no, non saranno un pranzo o una cena più abbondanti a contribuire all’aumento del nostro peso corporeo. A rivelarlo sono proprio i nutrizionisti, che spiegano che non si ingrassa tra Natale e Capodanno, bensì tra Capodanno e Natale.
Ma cosa significa questo?

A cosa è dovuto l’aumento di peso

Purtroppo la credenza errata che durante le feste si tenda a ingrassare può portare le persone ad adottare pratiche per niente salutari per l’organismo, come digiuni o giornate “detox” in cui si assumono solo sostanze liquide. Niente di più sbagliato.

In primo luogo ricorrere a soluzioni fai da te non è mai l’idea migliore, inoltre farlo seguendo un regime alimentare mal bilanciato può avere importanti conseguenze sulla salute.

Secondo i nutrizionisti non dovremo preoccuparci di cosa mangiamo durante le feste ma di come mangiamo tutto l’anno. Se siamo abituati a seguire un’alimentazione corretta e bilanciata, non saranno un paio di pasti fuori dalla norma a rovinarci.

Pandoro farcito
Pandoro farcito

Inoltre l’importante è sempre la moderazione: evitare di consumare troppo spesso gli avanzi di pasti importanti scegliendo di condividerli con gli altri ospiti, così da non doverli sprecare, può già essere una soluzione.

Se ad esempio a pranzo ci si abbuffa, per la cena si può optare per un buon minestrone di verdure restando leggeri ma ben nutriti.

Per ultimo, è inutile quanto impossibile rinunciare a una fetta di pandoro o panettone, così come al brindisi. Limitare l’alcool al minimo indispensabile aiuterà a non accumulare calorie inutili, mentre se ci si vuole togliere lo sfizio del pandoro o del panettone meglio consumarlo al mattino e non dopo il pranzo o la cena.

Impostazioni privacy