L’oggetto che tutti teniamo in bagno ma che non dovremmo: è un grave errore

Daniela Paolucci

Molto spesso ci troviamo a conservare un oggetto in bagno che, in realtà, sarebbe preferibile evitare: commettiamo un grave errore quando decidiamo di metterlo in questa stanza.

Oggetto da non tenere in bagno
Oggetto da non tenere in bagno – lafuriaumana.it

Quando si tratta di organizzare la casa, il bagno può essere una delle stanze più difficili da gestire. In un attimo ci si può ritrovare sommersi da oggetti senza una collocazione specifica, finendo per stiparli nel cassettone sotto al lavandino o nella colonna a parete piena di prodotti per l’igiene. Ma è comune commettere alcuni errori spesso trascurati. Alcuni oggetti non dovrebbero mai trovare posto in bagno, ma quasi tutti finiscono lì. Scopriamo quali sono.

Il grande errore che facciamo in molti

Molte persone conservano prodotti per il make-up e profumi nell’armadietto del bagno, a meno che non abbiano una toeletta in camera da letto. Questa pratica è un errore comune, poiché l’umidità e il calore generati durante la doccia possono accelerare l’ossidazione di questi prodotti, riducendone la durata e alterandone le proprietà. È consigliabile spostare il make-up e i profumi in camera da letto, magari utilizzando lo spazio sopra il comò per creare un angolo beauty.

Molte persone tengono l’armadietto dei medicinali in bagno, ma è un errore. Il vapore e i cambiamenti di temperatura possono compromettere l’efficacia dei principi attivi nei farmaci, riducendone la potenza e accelerandone la scadenza. È consigliabile spostare l’armadietto dei medicinali in un’altra stanza, evitando la cucina e scegliendo la camera da letto o un angolo del soggiorno.

Organizzazione bagno
Bagno – lafuriaumana.it

Anche se sembra naturale conservare lamette e rasoi in bagno per la comodità, l’umidità può causare l’ossidazione delle lame, facendole arrugginire più rapidamente. Per evitare questo problema, è consigliabile sistemarli in un luogo meno umido, come un armadietto nel corridoio o nell’antibagno. In alternativa, è possibile metterli in un contenitore ermetico all’interno del mobile del bagno.

Per evitare l’ossidazione causata dall’umidità, anche gioielli e bigiotteria dovrebbero essere conservati altrove, ad esempio nel comò o sul comodino della camera da letto.

E sebbene sembri ovvio tenere gli asciugamani in bagno per comodità, l’umidità può causare muffe e cattivi odori. È consigliabile conservarli in un armadio nei pressi del bagno o in camera da letto, utilizzando scatole per mantenerli ordinati.

Spazzolini da denti
Spazzolini da denti – lafuriaumana.it

Oggetti che tutti teniamo in bagno ma non dovremmo

Per motivi igienici, è consigliabile evitare di conservare lo spazzolino da denti in bagno a causa dell’umidità e della possibile contaminazione da particelle diffuse dal wc. Una buona pratica è farlo asciugare brevemente dopo ogni utilizzo e riporlo all’interno dell’armadietto del bagno, cambiandolo regolarmente.

Impostazioni privacy