Nuovo virus attacca gli smartphone e non risparmia nessuno, agisce di nascosto e blocca tutto

Chiara R

C’è in giro un nuovo virus che attacca gli smartphone senza che ce ne accorgiamo. Nessun telefono è al sicuro.

Virus cellulare
Virus cellulare – Lafuriaumana.it

Ogni giorno il web pullula di nuove minacce, truffe e virus pronti ad attaccare il nostro dispositivo. L’ultima novità in fatto di vulnerabilità parla di un virus che metterebbe a rischio anche i possessori di iPhone, smartphone considerati molto sicuri. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Il nuovo virus a cui stare attenti

Proprio in questi giorni si sta sentendo parlare sempre più di un virus che non risparmierebbe nessuno smartphone in circolazione. È ben noto che i possessori di iPhone si sentano più sicuri rispetto a chi possieda uno smartphone con sistema operativo Android, poiché i sistemi di sicurezza sono notevolmente più elevati. Apple è infatti sempre in prima linea quando si tratta di difendere i propri utenti da attacchi esterni e mette a disposizione dei dispositivi funzioni molto avanzate per respingere i virus. Eppure il nuovo virus non risparmierebbe nemmeno loro.

Smartphone a rischio
Smartphone a rischio

Si tratta di un virus che ingannerebbe gli utenti, ignari di tutto, catapultandoli letteralmente fuori dai loro dispositivi senza che abbiano il tempo di accorgersene. Vediamo allora cosa comporta questo attacco e come fare ad evitarlo.

Come evitare il blocco del telefono

Immaginate di trovarvi di punto in bianco tagliati fuori dal vostro smartphone, senza poter accedere ai vostri dati personali, alle foto, ai video e ai contatti, perdendo tutto. Uno scenario che farebbe rabbrividire chiunque utilizzi lo smartphone almeno per il 70% delle sue funzionalità.

Una recente ricerca ha evidenziato l’esistenza di un virus che non lascia scampo nemmeno ai dispositivi Apple. Questo sfrutterebbe la Modalità Lockdown di Apple per far si che gli utenti si sentano al sicuro, ingannandoli per poi agire. Ma cos’è la modalità Lockdown? Questa, introdotta con iOS 16, è una funzione di sicurezza creata appositamente per difendere gli iPhone proprio dagli attacchi hacker.

iPhone bloccato
iPhone bloccato

Sembrerebbe però esserci una falla che consentirebbe ai malintenzionati di prendere il controllo del dispositivo. In poche parole, quando l’iPhone è compromesso, l’utente crede di essere al sicuro con la Modalità Lockdown ma in realtà è l’hacker ad avere il controllo di tutto quello che succede, grazie a una falsa Modalità Lockdown.

Tuttavia, sembrerebbe che fino ad oggi questa falla non sia stata mai sfruttata per portare a termine attacchi hacker a ignari possessori di iPhone, e la scoperta ha portato Apple a lavorare tempestivamente per rimediare alla vulnerabilità.

Per essere sicuri di non caderne vittima è indispensabile avere sempre l’ultimo aggiornamento disponibile del sistema operativo, quindi mantenere il proprio dispositivo aggiornato.

Impostazioni privacy