Occhio alle decorazioni natalizie, rischi un furto pericoloso in casa durante le feste

Daniela Paolucci

Durante le festività, è fondamentale prestare particolare attenzione alle decorazioni natalizie, poiché potrebbe aumentare il rischio di subire un pericoloso furto in casa.

Fai attenzione alle decorazioni natalizie
Fai attenzione alle decorazioni natalizie – lafuriaumana.it

Addobbi festivi come ghirlande, festoni, luci, alberi di Natale e presepi stanno gradualmente invadendo i nostri spazi domestici, segnando l’inizio di uno dei momenti più attesi dell’anno. Le festività offrono l’opportunità per molte famiglie di riunirsi, permettendo incontri con parenti e amici che spesso non si riescono a vedere durante il resto dell’anno. Quindi, molte persone stanno facendo i bagagli per trascorrere del tempo lontano da casa, sia con i propri cari che semplicemente per un periodo di relax.

Ma il periodo natalizio è anche una tentazione per coloro che intendono agire in modo scorretto. I furti in appartamento, in particolare, diventano più frequenti durante le settimane festive. Gli esperti in sicurezza consigliano di evitare alcuni errori comuni che possono rendere le abitazioni più vulnerabili. Un po’ più di attenzione può fare la differenza, consentendo di godere delle festività in un’atmosfera serena e sicura.

Il pericolo delle decorazioni natalizie

Il periodo natalizio, nonostante porti gioia e calore nelle case, purtroppo per alcuni può rappresentare anche un periodo di rischi maggiori legati ai furti. Jennifer Gomez, un’ex ladra ora attiva sui social, consiglia di prestare particolare attenzione alle decorazioni natalizie, poiché finestre aperte possono diventare una tentazione involontaria per i ladri.

Furti casa a Natale
Furti casa a Natale – lafuriaumana.it

Specialmente durante la stagione natalizia, molte persone mantengono le finestre aperte per mostrare le loro splendide decorazioni. Questa scelta è comprensibile, ma allo stesso tempo rischiosa. Le finestre aperte offrono ai ladri una visione privilegiata all’interno delle abitazioni“, avverte Gomez. “Sono capaci di acquisire una quantità di informazioni che forse nemmeno immaginate. Possono ottenere indizi sulla disposizione delle camere da letto, individuare regali esposti, identificare la presenza di animali domestici e persino determinare se l’allarme è attivo o meno“, conclude.

Le festività, pur portando gioia e festeggiamenti, rendono più frequenti i furti poiché molte persone trascorrono del tempo lontano da casa per fare acquisti o visitare amici e parenti. Le autorità locali, consapevoli di questo problema, spesso decidono di intensificare i controlli per scoraggiare i ladri e prevenire furti, rapine e truffe durante questa stagione delicata.

Consigli su come difendersi

Un suggerimento fondamentale riguarda uno degli aspetti più apprezzati delle festività natalizie: i regali sotto l’albero. Molte persone tendono a disporre con entusiasmo pacchetti e scatoline ben visibili man mano che li ricevono, in attesa del momento clou dello scartamento. Ma questa pratica è ben nota anche ai ladri, e quindi è prudente evitare di agevolare il loro “lavoro”, specialmente se l’appartamento è situato a piano terra o se l’albero è posizionato vicino a una finestra.

Furti in casa
Furti in casa – lafuriaumana.it

Quindi, è consigliabile nascondere i nostri regali alla vista, specialmente se di valore, e posizionarli sotto l’albero solo poco prima dell’atteso scambio e dell’apertura. In questo modo, si eviteranno spiacevoli sorprese.

Impostazioni privacy