Orrore nel piatto, mangia un uovo rosso sangue e succede l’incredibile

Daniela Paolucci

Esperienza nel piatto spaventosa: si avventura a mangiare un uovo rosso sangue, con conseguenze incredibili e inaspettate!

Mangia un uovo rosso
Mangia un uovo rosso – lafuriaumana.it

A volte, si può notare che un alimento presenta caratteristiche insolite rispetto alla norma. In situazioni del genere, è consigliabile astenersi dal consumarlo poiché potrebbe comportare seri rischi per la salute. Un caso emblematico riguarda un individuo il cui video è diventato virale su TikTok. Un utente ha deciso di mangiare un uovo di colore rosso, finendo poi in ospedale a causa di un’infezione batterica provocata da Pseudomonas aeruginosa.

Il video virale di chi mangia un uovo rosso

Nel video postato su TikTok, la persona che ha sperimentato problemi spiega di aver mangiato l’uovo “per scherzare” e ora si trova in ospedale a causa di un’infezione da Pseudomonas aeruginosa. Nel filmato, si osserva il bianco dell’uovo dal colore inquietante e l’utente che lo cuoce in padella, comportandosi come se fosse un normale uovo alla coque.

Video virale albume rosso
Video virale – lafuriaumana.it

Il dottor Álvaro Fernández, noto online come Farmaceutico Fernández, ha condiviso il video su TikTok, sottolineando i rischi coinvolti. “Lo fanno per divertimento, ma a me viene da piangere perché ci sono sempre più video del genere“, ha commentato il farmacista, aggiungendo che è importante porsi domande quando si tratta di alimenti particolari, come ad esempio un uovo rosso. “Cosa potrebbe succedere? Potrebbe essere l’embrione di un uccello o di una fenice, oppure forse è stato contaminato da un batterio?” ha affermato.

Pseudomonas aeruginosa: batterio e conseguenze dell’infezione

L’infezione da Pseudomonas aeruginosa è causata da un batterio gram-negativo con lo stesso nome, e colpisce principalmente individui con barriere fisiche deboli o un sistema immunitario compromesso. L’infezione segue tre fasi: attacco del patogeno e colonizzazione, infezione locale e diffusione nel sangue con malattia sistemica.

I sintomi variano a seconda dell’organo coinvolto e possono includere febbre, disidratazione, cianosi, lesioni emorragiche, fastidi addominali, cellulite, soffio cardiaco o eritema congiuntivale. L’infezione da Pseudomonas aeruginosa può causare problemi respiratori, neurologici, auricolari, oculari, ossei, gastrointestinali, dermatologici, ematici e alle vie urinarie. Prima di consumare uova con albume rosso, è quindi essenziale prestare attenzione.

Macchie rosse nell’albume

La presenza di albume rosso può indicare una contaminazione batterica da parte di Pseudomonas. Ma se si notano piccole macchie o un puntino rosso vicino al tuorlo, si tratta spesso di sangue causato dalla rottura di piccoli vasi sanguigni al momento del distacco dell’ovulo dal follicolo.

Mangiare le uova
Uovo fritto – lafuriaumana.it

L’interruzione dei processi fisiologici negli organi riproduttivi delle galline può causare un lieve sanguinamento, ma ciò non rappresenta un rischio per chi consuma l’uovo con le macchie. In queste circostanze, il consumo è sicuro e le proprietà nutritive non vengono compromesse.

In ogni caso, sia le uova acquistate al supermercato che quelle provenienti da altre fonti devono essere sempre cucinate accuratamente o pastorizzate a temperature elevate per evitare contaminazioni batteriche e incidenti che possono portare a ricoveri ospedalieri indesiderati.

Impostazioni privacy