“Anche Sanremo contro di me”, Fazio e l’ultimo affronto di Rai: parla di ritiro

Daniela Paolucci

Fabio Fazio ritorna a discutere della Rai, avanzando il sospetto che il regolamento di Sanremo possa contenere una disposizione che lo riguarda negativamente. Successivamente, affronta il tema del suo possibile ritiro.

Sanremo contro Fazio
Sanremo contro Fazio – lafuriaumana.it

Fabio Fazio si trova di fronte a una nuova sfida poiché il regolamento del Festival di Sanremo gli impedisce di ospitare i vincitori del concorso nel suo programma, Che Tempo che Fa, nei tre giorni successivi alla proclamazione. Questa restrizione, stabilita mesi fa, sembra essere interpretata dal conduttore ligure come un affronto personale, considerando il suo recente addio dopo 39 anni di servizio e le circostanze che hanno portato a tale decisione inevitabile.

Sanremo contro Fabio Fazio?

Il presentatore esprime la sua perplessità riguardo al fatto che questa regola sembra essere stata introdotta per limitare la partecipazione dei vincitori al suo programma, che tradizionalmente ospitava i trionfatori del Festival. Fazio condivide la sua opinione con il Corriere della Sera, sottolineando il desiderio di ristabilire rapporti più distesi con l’azienda che ha rappresentato per lungo tempo.

Fabio Fazio
Fabio Fazio – lafuriaumana.it

Le nuove disposizioni del regolamento di Sanremo hanno già impedito la partecipazione di altri artisti, come Mahmood, all’ultimo Che Tempo che Fa. Fazio torna ora sull’argomento, evidenziando le limitazioni imposte dalle regole del festival e ribadendo la sua impossibilità di ospitare il vincitore nel suo programma.

L’ipotetico ritiro

Inoltre, sembra che Fabio Fazio stia affrontando gli ultimi anni della sua carriera televisiva. Ha annunciato in modo sorprendente che intende ritirarsi tra quattro anni e ha escluso la possibilità di un ritorno in Rai, nonostante abbia trascorso quasi 40 anni con l’azienda. Il conduttore ha spiegato che la scelta di passare a Warner Bros. Fabio Fazio aveva contemplato da tempo il passaggio a Discovery, affermando che la Rai aveva rinnovato troppo tardi il suo contratto.

Fazio possibile ritiro
Fabio Fazio e il suo possibile ritiro – lafuriaumana.it

Fazio condivide la lezione appresa da Carlo Freccero, affermando che un anno di televisione equivale a sette anni di vita di una persona. Questo lo ha portato a decidere di concludere la sua carriera televisiva presto e in giovane età, una scelta contrastante con molti suoi colleghi che preferiscono continuare a lavorare. L’addio sembra inevitabile, ma Fazio guarda indietro con soddisfazione per il contributo dato alla sua carriera e al successo di Che Tempo che Fa, che continua a essere un programma di grande successo anche sulla nuova rete. La prima puntata del 2024 è prevista per il 14 gennaio.

Impostazioni privacy