Canone Rai 2024, prezzo in aumento: arriva la batosta per le famiglie

Chiara R

Novità per quanto riguarda il canone Rai in seguito alla Legge di Bilancio 2024. Arriva un batosta per le famiglie italiane.

Canone Rai 2024
Canone Rai 2024

In seguito alla Legge di Bilancio 2024 il canone Rai subirà un aumento. Le famiglie italiane si troveranno a spendere di più per la nota tassa sulla televisione. Vediamo insieme quali sono le novità e a quanto ammonta il nuovo costo.

Aumento del canone Rai 2024

Il 2024 non inizia con buone notizie a livello economico. Per molte famiglie l’annuncio di una modifica del canone Rai non è certo una gradita notizia.

Il canone Rai è una tassa che molti italiani amano poco, in quanto recentemente è divenuto obbligatorio il pagamento per mezzo delle bollette. Se prima quindi si poteva “sfuggire” al pagamento della tassa, la sua inclusione in bolletta lascia ben poco scampo.

Rai
Rai

E se negli anni precedenti il costo del canone Rai è sempre stato di 90 Euro da pagare annualmente, per il 2024 c’è un cambiamento che potrebbe essere un po’ amaro da digerire. Vediamo di cosa di tratta.

Le modifiche al prezzo

Per quanto a primo impatto possa sembrare una notizia positiva, la variazione dell’importo del canone non è in realtà una buona cosa.

Per il 2024 ci si aspetta di pagare un importo inferiore di ben 20 euro, facendo passare la tassa dai 90 euro ai 70 euro. Quello che c’è di negativo è che si tratta di una manovra prevista solo per quest’anno.

Il motivo della scelta non ha però modificato i metodi di riscossione, vale a dire l’addebito sulla bolletta della luce, provvedimento che andrà elaborato in tempi brevi come richiesto dalla Commissione Europea per una maggiore trasparenza sugli importi delle bollette dell’energia elettrica.

Canone in bolletta
Canone in bolletta

Tempo fa il Ministro dell’Economia, per adeguarsi alle richieste dell’Europa, aveva proposto il pagamento del canone tramite le utenze di telefonia mobile, proposta che non è stata vista di buon grado. In questo modo infatti, se un nucleo familiare di 5 persone paga 90 euro al mese, con l’addebito sulla propria linea telefonica mobile si andrebbe a pagare molto di più.

La scelta per ora è stata quindi di ridurre di 20 euro il costo del canone Rai, almeno per il 2024. Questa riforma è infatti prevista solo per l’anno i corso e gli utenti temono che a seguito di questo “sconto” possa arrivare una tassa ben più pesante, in particolar modo se si riuscisse ad accorparla alla telefonia mobile. In quel caso per le famiglie italiane sarebbe un bel salasso.

Impostazioni privacy