Fare la doccia la sera, non immagini cosa succede al corpo: perché dovresti cambiare orario

Chiara R

Fare la doccia la sera è una buona abitudine o sarebbe meglio farla al mattino? Vediamo insieme come reagisce il nostro corpo.

Fare la doccia di sera
Fare la doccia di sera

Le preferenze riguardanti il momento della doccia, che sia la sera o la mattina, sono varie e ognuna di esse porta con sé considerazioni che vanno al di là della semplice abitudine personale, influenzando anche la salute individuale. Ma molti si domandano se ci sia o meno un momento migliore per fare la doccia, e se l’abitudine di fare la doccia la sera sia buona oppure no. Scopriamo insieme cosa è meglio.

Fare la doccia di sera fa bene?

Chi opta per una doccia mattutina trova nella freschezza dell’acqua il modo per svegliarsi e prepararsi all’attività quotidiana. Non si tratta solo di un beneficio psicofisico, ma consente anche di uscire di casa in minor tempo, avendo la possibilità di lavarsi interamente in pochi minuti. Questa scelta però può comportare la necessità di trovare tempo aggiuntivo nel già affollato programma della mattinata. Al contrario, la sera offre un’opportunità per distendersi e rilassarsi, permettendo di liberarsi delle tensioni accumulate durante la giornata.

Oltre agli indecisi ci sono anche le persone che scelgono di fare la doccia due volte al giorno. Le maggior parte delle persone lo fa per esigenze legate alla pratica sportiva o a particolari condizioni climatiche, come il periodo estivo caratterizzato da caldo intenso.

Doccia
Doccia

Indipendentemente da queste preferenze individuali, vi è un consiglio fondamentale che emerge direttamente dall’ambito scientifico. Non si tratta più quindi di opinioni o preferenze, ma di ciò che sarebbe più appropriato.

Cosa dice la scienza

Se da un lato la doccia mattutina può risultare rivitalizzante, dall’altro può rivelarsi poco pratico in termini di gestione del tempo. D’altro canto, una doccia serale offre un’opportunità per rilassarsi senza dover fare i conti con la fretta e il tempo limitato. Tuttavia, dal punto di vista della salute della pelle, la scelta diventa più chiara.

Il fatto di andare a dormire senza prima aver fatto la doccia significa portare nel letto microbi e sporco accumulati durante il giorno, aumentando il rischio di sviluppare infezioni cutanee. Pertanto, sarebbe preferibile fare la doccia la sera, garantendo una pelle più pulita prima di coricarsi e riducendo così il rischio di infezioni. Una rapida doccia mattutina può quindi essere sufficiente per iniziare la giornata con una sensazione di freschezza, ma l’importanza maggiore va data a quella della sera.

 

Impostazioni privacy