In arrivo il super anticiclone e cambierà tutto, sarà davvero forte: le conseguenze

Daniela Paolucci

Sta arrivando un super anticiclone che cambierà tutto, sarà davvero potente: avremo cambiamenti importanti nel tempo, con temperature diverse, più o meno pioggia e condizioni atmosferiche che saranno molto diverse da prima.

Super anticiclone
Super anticiclone – lafuriaumana.it

Un’onda di calore insolito è pronta a coinvolgere l’Italia, segnando praticamente la fine dell’inverno già da questa settimana. Dopo il freddo artico che ha colpito la Penisola portando gelo e neve nella prima metà di gennaio, il ritorno anticipato dell’anticiclone africano causerà un rapido e prolungato aumento delle temperature, con picchi di 20 gradi nelle regioni meridionali.

Super anticiclone in arrivo

L’avvicinarsi di una debole perturbazione all’inizio della settimana, con piogge soprattutto sul Levante ligure e l’alta Toscana, destinata a dissolversi già da mercoledì sulle regioni del Sud, sembra essere l’ultima parentesi invernale del 2024 (in precedenza abbiamo segnalato l’allerta blizzard con l’arrivo di neve e vento polare).

Meteo torna il super anticiclone
Meteo torna il super anticiclone – lafuriaumana.it

A spazzare via il cattivo tempo sarà il fenomeno che normalmente associamo alle nostre estati: l’anticiclone africano. L’ampio campo di alta pressione si estenderà su tutta l’Europa centro-occidentale e capovolgerà le temperature previste in quello che dovrebbe essere il periodo più freddo dell’anno, generando un divario fino a 10 gradi rispetto alle medie stagionali.

Il picco di calore, almeno in quest’ultima settimana di gennaio, è previsto per giovedì 25 gennaio, quando sul versante tirrenico del Centro-Sud e sulle Isole maggiori si raggiungeranno i 20°C, con valori primaverili su tutto il resto della Penisola.

Previsioni per i prossimi giorni

Le previsioni di 3bMeteo indicano il ritorno del bel tempo mercoledì 24 gennaio. Il meteo sarà stabile e soleggiato al Nord, con qualche gelata diffusa in pianura, nonostante le temperature minime in aumento e massime tra i 9 e i 13 gradi. Predominantemente soleggiato anche al Centro con un cielo velato nella prima parte della giornata e temperature massime tra gli 11 e i 15 gradi. Sole su tutto il Sud, con qualche nuvola sporadica solo sulla Sicilia occidentale al mattino e massime tra i 13 e i 17.

Anticiclone africano
Anticiclone africano – lafuriaumana.it

La giornata più calda è prevista per giovedì 25 gennaio, con condizioni stabili e prevalentemente soleggiate, eccezion fatta per qualche nuvolosità e piogge locali nel pomeriggio sulle Alpi altoatesine. Al mattino, foschie, nubi basse e locali nebbie sulle valli e sulle coste tirreniche del Centro, dove si attendono massime tra i 12 e i 16 gradi, come al Nord. Alcune foschie o banchi di nebbia tra la notte e il primo mattino anche sulle coste tirreniche meridionali, dove le massime si aggireranno tra i 13 e i 17 gradi.

Impostazioni privacy