Lo spazzolino elettrico è pieno di batteri: puliscilo con il trucco dei dentisti, li eliminerai per sempre

Susanna Bargiacchi

Il tuo spazzolino elettrico è pieno di batteri. Grazie al metodo dei dentisti tornerà ad essere pulitissimo in poco tempo.

Spazzolino pieno di batteri
Spazzolino pieno di batteri – Lafuriaumana.it

Nella nostra ricerca costante per preservare la salute orale, lo spazzolino elettrico è diventato un alleato quotidiano essenziale. Tuttavia, una scoperta inquietante ha sollevato dubbi sul nostro apparentemente fidato compagno nella lotta contro la placca: il nostro spazzolino elettrico può essere un serbatoio invisibile di batteri, proprio a causa della difficoltà nel mantenerlo pulito in modo adeguato con il metodo dei dentisti.

Spazzolino elettrico, perché è pieno di batteri?

Gli spazzolini elettrici, con le loro testine sostituibili e le vibrazioni potenti, sembrano essere un’opzione igienica e avanzata rispetto ai tradizionali spazzolini manuali. Tuttavia, la loro progettazione sofisticata può diventare una trappola perfetta per i batteri. Le cerde più fitte e i componenti elettronici incorporati offrono nascondigli ideali per la proliferazione di batteri e germi.

Pulire spazzolino elettrico
Pulire spazzolino elettrico

Uno studio recente ha rivelato che gli spazzolini elettrici possono ospitare una vasta gamma di batteri, tra cui streptococchi e stafilococchi, che sono associati a problemi dentali come la carie e le gengiviti. Questi batteri possono essere trasferiti direttamente nella nostra bocca durante il normale utilizzo, compromettendo il nostro obiettivo di mantenere una buona igiene orale.

Il metodo dei dentisti per pulirlo correttamente

La sfida principale è che, a differenza degli spazzolini manuali, gli spazzolini elettrici spesso contengono componenti elettronici che rendono difficile la loro pulizia completa. La presenza di motori elettrici, batterie e parti mobili li rende vulnerabili alla trattenuta di umidità, favorendo così la crescita di batteri dannosi.

Inoltre, molti utenti trascurano il fatto che le testine degli spazzolini elettrici necessitano di una pulizia attenta, poiché accumulano residui di cibo, cellule morte e batteri nel corso del tempo. La scarsa igiene degli spazzolini elettrici può annullare gli sforzi volti a mantenere una bocca sana.

I dentisti consigliano un approccio specifico per garantire una pulizia completa degli spazzolini elettrici. Innanzitutto, è fondamentale staccare la testina e lavarla accuratamente con acqua calda corrente dopo ogni utilizzo. Questo aiuta a rimuovere i residui di pasta dentifricia, batteri e particelle di cibo.

Successivamente, immergere la testina in una soluzione disinfettante dentale per almeno 10 minuti può eliminare i batteri rimasti. Esistono soluzioni disinfettanti specificamente progettate per gli spazzolini, spesso a base di cloruro di benzalconio o altre sostanze sicure per l’uso orale. L’uso regolare di questi disinfettanti è cruciale per prevenire l’accumulo di batteri nocivi.

Spazzolino elettrico
Spazzolino elettrico

 

Per quanto riguarda il corpo principale dello spazzolino elettrico, è consigliabile pulirlo almeno una volta alla settimana. Ciò può essere fatto con un panno imbevuto di una soluzione disinfettante o con l’uso di salviette antibatteriche. Prestare attenzione alle fessure e agli angoli in cui i batteri possono nascondersi è essenziale per una pulizia completa.

Impostazioni privacy