Moltiplicare il pothos: con il segreto dei giardinieri ci ho messo due minuti e non ho speso nulla

Susanna Bargiacchi

Moltiplica il pothos subito con questo segreto dei giardinieri e avrai una pianta bellissima a costo pari allo zero.

Moltiplica il pothos
Moltiplica il pothos

 

Il Pothos, conosciuto anche come Epipremnum aureum o Scindapsus aureus, è una pianta da interni ampiamente diffusa, apprezzata non solo per la sua eleganza ma anche per la sua resistenza e facilità di coltivazione. Con il trucco dei giardinieri, moltiplica il pothos praticamente a costo zero.

Quali sono le caratteristiche del Pothos?

Questa pianta rampicante è particolarmente adatta a chi si avvicina al mondo della giardinaggio in modo semplice ma desidera allo stesso tempo godere della bellezza verde delle piante. Una delle caratteristiche più affascinanti del Pothos è la sua capacità di essere moltiplicato in modo naturale, e il tutto senza alcun costo aggiuntivo.

Pothos moltiplicazione
Pothos moltiplicazione

 

È originario delle foreste tropicali dell’Asia e dell’Oceania, ed è noto per la sua capacità di adattarsi a una varietà di condizioni ambientali. Le sue foglie a forma di cuore e la sua resistenza alla scarsità d’acqua lo rendono perfetto per chi è alle prime armi nel mondo del giardinaggio. Posizionare il Pothos è altrettanto semplice: è in grado di prosperare sia in condizioni di luce intensa che in ambienti più ombrosi, rendendolo adatto per ogni angolo della casa o dell’ufficio.

Dove posizionare la pianta?

Per garantire una crescita sana e rigogliosa, è consigliabile posizionare il Pothos in un’area con luce indiretta. Sebbene questa pianta sia nota per la sua tolleranza a varie condizioni di illuminazione, l’esposizione a una luce solare diretta prolungata potrebbe causare danni alle foglie. Luoghi come il salotto, l’ufficio o il bagno, caratterizzati da una buona luminosità ma senza raggi solari diretti, sono ideali per il Pothos. Un altro vantaggio è la sua capacità di purificare l’aria, rendendolo un compagno perfetto per gli ambienti interni.

Moltiplica il Pothos con questo trucco dei giardinieri

La moltiplicazione del Pothos è un processo sorprendentemente facile e alla portata di tutti i giardinieri, anche di quelli alle prime armi. Il segreto sta nel propagare la pianta attraverso talee, senza la necessità di investimenti aggiuntivi o attrezzature specializzate. Ecco una guida passo dopo passo per moltiplicare il Pothos a costo zero in soli due minuti:

  • Scegliere una pianta madre sana e prelevare una talea lunga circa 10-15 centimetri utilizzando forbici da giardino affilate o un coltello pulito. Assicurarsi che la talea abbia almeno due o tre nodi, poiché è da questi che cresceranno nuove radici.
  • Rimuovere le foglie più basse della talea per concentrare l’energia della pianta sulla formazione di nuove radici. Lasciare solo due o tre foglie nella parte superiore della talea.
Pothos giardino
Pothos giardino
  • Riempire un vaso o un bicchiere con acqua e immergere la parte inferiore della talea in modo che i nodi siano completamente immersi. Assicurarsi che le foglie superiori rimangano al di sopra dell’acqua.
  • Posizionare il contenitore in un luogo luminoso ma senza luce solare diretta e attendere che compaiano le radici. Cambiare l’acqua regolarmente per evitare la formazione di muffe o batteri.
  • Una volta che le radici hanno raggiunto una lunghezza sufficiente, trapiantare la talea in un vaso con terriccio ben drenato. Continuare a curare la nuova pianta come si farebbe con il Pothos adulto.
Impostazioni privacy