Questi elettrodomestici ti fanno pagare tantissimo, spegnili sempre se non li usi

Chiara R

In casa hai senza dubbio degli elettrodomestici che ti fanno pagare tantissimo. Come individuarli e risparmiare in bolletta.

Elettrodomestici che ti fanno pagare tantissimo
Elettrodomestici che ti fanno pagare tantissimo

Il recente e notevole incremento delle bollette ha spinto numerose famiglie a ridurre i consumi e a prestare maggiore attenzione agli sprechi. L’arrivo della bolletta d luce e gas si è trasformata in un vero e proprio incubo e nonostante i numerosi sacrifici, sembra che il costo non scenda mai al di sotto di una certa soglia. È forse giunto il momento di esaminare attentamente le abitudini quotidiane, poiché potresti inconsapevolmente commettere qualche errore.

Questi elettrodomestici ti fanno pagare tantissimo

Nelle nostre case ci sono moltissimi elettrodomestici, alcuni dei quali indispensabili. Alcuni possono essere avviati in alcuni momenti specifici della giornata, mentre altri, come il frigorifero, prevedono un’alimentazione continua. Ovviamente l’idea di staccare il più energivoro degli elettrodomestici è impensabile. Non solo sarebbe dannoso per i cibi conservati al suo interno, ma anche per il frigo stesso.

Frigorifero
Frigorifero

Ci sono però degli accorgimenti che puoi adottare con gli altri elettrodomestici, piccoli o grandi che siano, per ridurre il costo della bolletta.

Fortunatamente il governo sta mettendo in atto misure di sostegno attraverso bonus e agevolazioni fiscali per alleviare le difficoltà delle famiglie che si trovano vicine alla soglia della povertà, ma vediamo intanto come risparmiare il più possibile per conto nostro.

Il segreto del risparmio

La chiave del risparmio sta nel capire come sfruttare al meglio ciò che possiedi ed evitare che gli sprechi facciano lievitare le bollette. Dai consigli più ovvi a quelli meno immaginati, è possibile ridurre notevolmente i consumi. Sono davvero molte le strategie per ottenere bollette più leggere.

Come prima cosa, per il tuo portafogli e per l’ambiente, evita di abusare dell’energia, soprattutto quando si tratta di elettrodomestici come lavatrice e lavastoviglie, indispensabili in ogni casa. Controlla se il tuo contratto energetico prevede fasce orarie con consumi ridotti e utilizza la lavatrice in quei periodi. Assicurati di utilizzare la lavatrice solo a pieno carico per evitare lavaggi superflui e risparmiare energia. Per quanto riguarda l’illuminazione, preferisci lampadine a LED, più efficienti a lungo termine rispetto a quelle alogene.

Lampadina
Lampadina

Da non sottovalutare mai il consumo in stand-by, fenomeno comune con la diffusione crescente di apparecchi elettronici. Evita di lasciare i tuoi dispositivi in stand-by, poiché consumano energia anche quando non sono in uso. Utilizza prese multiple con interruttore on/off per spegnere facilmente tutti i dispositivi collegati quando non sono necessari, evitando consumi inutili.

Con l’applicazione di questi accorgimenti, è possibile migliorare significativamente l’efficienza energetica della tua abitazione e, di conseguenza, ridurre le spese mensili.

Impostazioni privacy