Re Carlo sbaglia tutto e si vergogna: deriso dal suo staff per i regali di Natale fuori luogo!

Susanna Bargiacchi

Re Carlo sbaglia tutto e si vergogna: lo staff punta il dito addosso al sovrano per i regali di Natale bizzarri!

Re Carlo a Natale
Re Carlo a Natale

 

Il Natale nella regale dimora di Sandringham ha sempre rappresentato un momento speciale per la Famiglia Reale britannica. Nel corso del Natale 2023, Re Carlo ha mantenuto viva la tradizione di celebrare le festività in questa residenza storica, un luogo intriso di significato e ricordi. Tuttavia, quest’anno, l’assenza di Meghan e Harry non è passata inosservata, consolidando un’ormai consolidata dinamica familiare. Non solo, anche i regali di Re Carlo sono stati presi di mira dal suo staff!

I regali di Natale di Re Carlo: imbarazzo per lo staff del sovrano

Come da consuetudine, Re Carlo ha continuato la tradizione avviata dalla sua illustre madre, la Regina Elisabetta II, dimostrando particolare attenzione nei confronti del suo devoto staff. I regali di Natale, espressione di raffinata cortesia, sono sempre stati una pratica consolidata nella famiglia reale britannica, e il sovrano attuale sembra aver fatto propri i dettami materni con estremo impegno.

Ad accendere i riflettori su questa consuetudine regale è stato Grant Harrold, l’ex maggiordomo che per sette anni ha servito con dedizione l’allora Principe del Galles, orchestrando i preparativi delle festività natalizie a Sandringham. Harrold, ora fonte di indiscrezioni, ha rivelato dettagli intriganti sulla peculiare abitudine di Re Carlo nei confronti dei regali di Natale.

Tradizione del Natale
Tradizione del Natale

 

Il sovrano, si dice, abbia una propensione per regali bizzarri, sfidando la tradizione con un tocco di ironia. Mentre la regina madre era nota per la sua attenzione ai dettagli e alla qualità dei regali, Re Carlo sembra distinguersi per la sua inclinazione a sorprendere con doni fuori dagli schemi. Grant Harrold ha raccontato ai tabloid britannici che il sovrano ha una predilezione per regali insoliti e talvolta eccentrici, che riflettono il suo spirito eclettico.

Il sovrano di Inghilterra ricicla i regali?

Una delle pratiche più singolari attribuite a Re Carlo è il presunto riciclaggio di regali. Si vocifera che il sovrano, ricevendo doni come cesti natalizi o pacchi, possa successivamente redistribuire i loro contenuti sotto forma di regali per il suo devoto staff. Questa pratica, benché possa sembrare inconsueta, si allinea con il carattere pragmatico e la consapevolezza ambientale dimostrati dal sovrano nel corso degli anni.

L’ex maggiordomo Harrold ha sottolineato che Re Carlo, nonostante la sua posizione regale, ha sempre manifestato un’ironia e una stravaganza uniche. La scelta di regali fuori dagli schemi sembra essere una proiezione del suo spirito libero e del suo apprezzamento per l’arte e la cultura.

Regali di Natale imbarazzo
Regali di Natale imbarazzo

 

Quest’anno, come negli anni passati, il Natale a Sandringham è stato un’occasione per Re Carlo di dimostrare la sua gratitudine nei confronti del suo fedele staff, amalgamando tradizione e originalità in un mix unico. Le bizzarre scelte regali del sovrano britannico possono essere interpretate come un modo per infondere un tocco personale e umoristico a una consuetudine intrisa di formalità.

Impostazioni privacy