Stangata bollette del gas in arrivo nel 2024, le cifre da pagare saranno sbalorditive

Daniela Paolucci

Nel corso del 2024, ci si appresta a fronteggiare una pesante stangata delle bollette del gas, con cifre che si prospettano essere sbalorditive.

Stangata bollette del gas
Stangata bollette del gas – lafuriaumana.it

Nonostante il costo del gas sia tornato ai livelli di novembre 2021, scendendo sotto i 31,8 euro al MWh sulla Piazza Ttf di Amsterdam, come all’inizio dell’ultima crisi energetica, le famiglie italiane si preparano a fronteggiare bollette pesanti nel 2024.

Un’analisi condotta da Assium (Associazione degli utility manager) e Consumerismo No Profit suggerisce che la diminuzione dei prezzi dell’energia da sola non sarà sufficiente a ridurre i costi delle tariffe di luce e gas. La spesa prevista per una famiglia media sarà almeno di 1.750 euro in totale per entrambi i servizi.

Stangata delle bollette del gas

Il passaggio obbligato al mercato libero, con la fine del mercato tutelato per gas ed energia elettrica il 10 gennaio e il 1° luglio 2024 rispettivamente, promette una rivoluzione, ma al momento non si traduce in vantaggi economici per le tariffe. Nonostante il 2023 fosse iniziato con buoni propositi, con una diminuzione del 6,7% nelle bollette del metano di dicembre per circa 6 milioni di italiani, la prevista discesa dei prezzi di elettricità e gas sarà mitigata da altri fattori che faranno lievitare l’importo finale delle bollette.

Bolletta del gas
Bolletta del gas – lafuriaumana.it

Questi fattori includono la volatilità dei prezzi, i costi di trasporto dell’energia, gli oneri di sistema e l’incremento dell’IVA dal 5% al 22%, che elimina gli sconti sulle tasse. Gli esperti stimano un aumento di 650 euro nelle bollette rispetto al 2020, se offerte e consumi rimangono stabili nel tempo. Anche i costi massimi previsti sulle bollette saranno più alti rispetto a quattro anni fa, salendo a 3.900 euro a famiglia rispetto ai 2.300 euro del 2020, secondo Nomisma.

Nonostante questi incrementi, il rapporto di Assium e Consumerismo evidenzia un miglioramento rispetto alle tariffe del 2022, un anno nero con picchi di bollette che raggiungevano i 6.500 euro annui. Nel 2024, i prezzi della fibra e le tariffe internet aumenteranno ulteriormente.

Bonus per il 2024

Il numero uno di Consumerismo, Luigi Gabriele, sottolinea che “luce, gas, acqua e telefonia pesano un terzo del bilancio familiare“. Con la fine del regime delle tutele, i cittadini saranno costretti a navigare da soli tra diverse offerte e proposte. L’Autorità di regolazione precisa che l’aggiornamento mensile del prezzo del gas riguarderà solo i clienti del Servizio di tutela della vulnerabilità, interessando circa 2,5 milioni di famiglie.

Gas 2024
Gas – lafuriaumana.it

Il 2023 ha visto anche la fine del bonus sociale potenziato per bollette dell’acqua ed energetiche, tornando al bonus sociale ordinario dal 1° gennaio 2024. Questo bonus può essere ottenuto solo con un ISEE fino a 9.530 euro, con soglie più alte in presenza di figli a carico. Per la bolletta elettrica, il bonus sociale potenziato resterà valido fino al 31 marzo, richiedendo un ISEE più elevato, fino a 15.000 euro, aumentando con il numero di figli a carico fino a un massimo di 30.000 euro con più di tre figli.

Impostazioni privacy