Viaggi lunghi in aereo, come superarli con il trucco delle hostess

Chiara R

I viaggi lunghi in aereo possono portare disagi a non pochi viaggiatori. Come superarli al meglio seguendo i consigli delle hostess

Il trucco delle Hostess
Il trucco delle Hostess – Lafuriaumana.it

I viaggi in aereo possono essere avventurosi, ma quando la tratta è estremamente lunga la prospettiva di un viaggio può diventare stressante e faticosa. Per agevolare l’esperienza dei viaggiatori in occasione delle festività o di avventure lontane, un assistente di volo britannico con 24 anni di esperienza condivide alcuni preziosi consigli per superare le tratte più lunghe in aereo.

Come affrontare i viaggi lunghi in aereo

Un lungo viaggio in aereo può risultare davvero stancante, così come gestire il tempo durante tutta la tratta. Ad esempio, sul momento giusto per consumare i pasti durante un volo a lungo raggio, ci sono opinioni divergenti. Alcuni preferiscono riposare e dormire durante il viaggio, evitando gli snack offerti dalla compagnia aerea. Secondo gli assistenti di volo è consigliabile mangiare prima di salire a bordo e sfruttare l’offerta di cibo in aereo solo se si sente fame. Questo permette di gestire meglio il tempo di volo e mantenere un buon livello di energia.

Da non sottovalutare l’importanza di portare con sé un cuscino da viaggio personale. Questo perché potrebbe avere caratteristiche specifiche che lo rendono più adatto alle esigenze personali rispetto a quelli forniti dalla compagnia aerea. Accanto al cuscino, una maschera per gli occhi e una coperta personale possono rendere il viaggio più confortevole.

Posto finestrino
Posto finestrino

In un volo a lunga durata, trascorriamo gran parte del tempo seduti nella stessa posizione. Gli assistenti di volo consigliano di muovere anche solo le dita dei piedi per stimolare la circolazione sanguigna. Anche se alzarsi potrebbe non essere sempre possibile, piccoli movimenti aiutano a mantenere il corpo più attivo durante il viaggio.

Muoversi e sfruttare eventuali scali

La scelta del posto gioca un ruolo fondamentale nella comodità durante il volo. Evitare il posto centrale è consigliato, poiché può limitare i movimenti e offrire meno supporto. Se l’obiettivo è dormire, il posto vicino al finestrino è ideale, mentre il corridoio è preferibile se si desidera avere una maggiore libertà di movimento.

Se ci sono diverse ore tra i voli, considerare la prenotazione di una camera d’albergo per un breve riposo.

Scalo in aeroporto
Scalo in aeroporto

In alternativa, approfittare del tempo per camminare e sgranchirsi le gambe. Se le circostanze lo permettono, lasciare l’aeroporto per prendere una boccata d’aria fresca può essere un modo efficace per massimizzare il tempo durante lo scalo.

Seguendo questi consigli da esperti del settore, i viaggiatori possono affrontare i viaggi lunghi in aereo con maggiore comfort e preparazione, rendendo l’esperienza aerea più piacevole e meno faticosa.

Impostazioni privacy