Come lavare le scarpe in lavatrice: in questo modo non le rovino ed escono pulitissime

Chiara R

Vuoi lavare le scarpe in lavatrice ma non sai qual è il modo migliore per farlo? Ecco come farle uscire perfette dalla lavatrice.

Come lavare le scarpe
Come lavare le scarpe

Ogni giorno, le nostre scarpe percorrono chilometri calpestando di pavimenti, dall’asfalto alla terra, a volte anche umida. Pulirle regolarmente è essenziale non solo per mantenerle esteticamente gradevoli ma anche per garantirne una maggiore durata nel tempo. Ma se il tempo è prezioso, come possiamo lavare le scarpe in lavatrice in modo efficace e senza danneggiarle? Prima di tutto, è importante comprendere che non tutte le scarpe sono adatte al lavaggio in lavatrice. Dobbiamo identificare i materiali e i modelli che possono essere inseriti nel cestello senza rischi. Vediamo insieme come farlo al meglio.

Lavare le scarpe in lavatrice senza rovinarle

La scelta del programma di lavaggio è fondamentale per pulire le scarpe senza causare danni. Lavare le scarpe in lavatrice in modo sicuro e tranquillo è possibile. l’importante è sapere cosa si sta facendo.

Come prima cosa c’è da considerare che pantofole e scarpe da ginnastica in tela possono essere lavate senza problemi in lavatrice, sia che siano bianche o colorate. Tuttavia le scarpe in cuoio, come décolleté e stivali, devono essere lavate a mano e a secco, perché sono troppo delicate per resistere alla lavatrice.

Per lavare correttamente le scarpe in lavatrice, c’è un piccolo trucco da tenere a mente: se sono molto sporche, è consigliabile trattarle prima del lavaggio. Rimuovete i lacci e la soletta interna, quindi spazzolate vigorosamente con una spazzola a setole morbide per eliminare polvere e residui, eventualmente utilizzando un panno umido con acqua e detersivo per ammorbidire lo sporco più ostinato.

Scarpe sporche
Scarpe sporche

Se le scarpe da ginnastica hanno un’etichetta interna, verificate le istruzioni prima di procedere. Dopo aver rimosso stringhe e solette, inserite le scarpe nel cestello della lavatrice e aggiungete mezzo misurino di detergente per capi delicati, scegliendo un programma a bassa temperatura.

Quale programma utilizzare

La domanda sorge spontanea: che programma dobbiamo usare per lavare le scarpe senza rovinarle? Se possibile, optate per un programma “sport” o un lavaggio a 30°C. Per proteggere le scarpe in tela, potete inserirle in un sacchetto o lavarle insieme a un vecchio asciugamano. In questo modo saranno protette dagli sballottolamenti nel cestello.

Evitate la centrifuga o utilizzatela al minimo, preferibilmente escludendola se possibile. Una volta completato il programma, estraete le scarpe e lasciatele asciugare all’aria aperta. Infine, riempitele con carta per mantenere la forma originale.

Impostazioni privacy