Gen Z ad un appuntamento, chi paga il conto? La risposta ti stupirà

Jessica M.

Molti sono curiosi di sapere come gestiscono gli appuntamenti le nuove leve. Una di queste è chi paga al primo appuntamento. 

Chi deve pagare la cena?
Chi deve pagare la cena? – Lafuriaumana.it

I Millennials e ancora prima la Generazione X hanno lottato molto per la parità dei diritti per evitare che l’ingiusto patriarcato prendesse il sopravvento. Ora siamo curiosi di sapere se le nuove generazioni hanno accolto le fatiche dei “vecchi” oppure no. In questo rientrano gli appuntamenti romantici e ci siamo chiesti tutti “chissà chi paga dei due”. Scopriamo insieme cos’è emerso da uno studio.

Gen Z chi sono?

Parlare di generazione è diventata una cosa molto comune a differenza di una volta che l’unico identificativo era l’appello “Matusa” per definire i propri genitori. Oggi invece ogni fascia generazionale ha un nome proprio e questo ci fa subito capire, a grandi linee in quali anni si è nati.

Per esempio i nati tra il 1946 e il 1964 sono identificati con il nome di “baby boomer” o più comunemente Boomer, questo perché la loro nascita è avvenuta nel periodo dell’esplosione demografica. Subito dopo è arrivata la Generazione X, ovvero tutti coloro che sono nati tra il 1965 e il 1980. A seguire ci sono i Millennials o Generazione Y che comprendono gli anni tra il 1981 e il 1996, sono chiamati così perché hanno raggiunto la maggiore età durante il millennio. Infine arriviamo alla Generazione Z, o Gen Z, composta dai nati tra il 1997 e il 2012. Da quest’ultima data in poi c’è la Generazione Alfa.

Come ogni generazione ha i suoi usi e costumi, la sua mentalità, la sua moda e le decisioni che prendono sono sempre molto diverse a causa nell’influenza sociale e politica del momento. Questo si riflette anche nell’ambito della vita personale. Ecco perché è stato chiesto alla Generazione Z come si comportano agli appuntamenti, ma soprattutto chi paga. La risposta è sorprendente.

Appuntamento Gen Z, chi paga?

gen z donne
gen z donne – lafuriaumana.it

 

Uno studio americano dimostra che i giovani uomini offrono alla prima cena in coppia circa il 90% delle volte, mentre le donne pagano solo nel 2% dei casi. Persino chi è più “progressista” si attiene alla tradizione. A quanto pare non c’è modernità che tenga. Le ragazze aspettano che sia il maschio a pagare il conto.

Incredibile ma vero, nonostante siamo ormai giunti nel 2024 alle ragazze piace questo genere di galanteria decisamente retrò. Lo vedono come un gesto di chi ci tiene veramente, anche se non è per niente così. Triste a dirsi ma ancora l’equilibrio è ben lontano, speriamo nella Generazione Alfa.

Impostazioni privacy