L’abitudine di bere il caffè dopo pranzo fa bene? Ecco cosa dicono gli esperti

Jessica M.

Updated on:

Il caffè è tra gli alimenti più amati dagli italiani. Soprattutto dopo pranzo si ha l’abitudine di berlo, ma fa bene oppure male?

bere caffè dopo pranzo
bere caffè dopo pranzo – lafuriaumana.it

 

Il caffè è una delle prime cose che molti italiani bevono la mattina appena svegli. Spesso si ripete l’abitudine dopo pranzo e per i più amanti anche prima di dormire. Oltre ad amare il gusto di questa bevanda c’è chi ne fa uso per provare a prevenire la sonnolenza. Soprattutto quella che insorge durante la digestione. Invece c’è chi vuole ritagliarsi ancora qualche minuto di pausa prima di riprendere a lavorare bevendo appunto del caffè. Questa bevanda ricopre un ruolo fondamentale per un momento di relax e socializzazione, un vero e proprio rituale condiviso. Ma è una sana abitudine? Oppure è nociva al nostro organismo? Scopriamolo insieme.

Dopo pranzo è un bene o un male bere caffè?

Partiamo dal presupposto che il caffè ha diversi lati positivi e fa bene alla nostra salute (se ovviamente non eccediamo). Purtroppo, però, ci sono dei casi in cui è meglio berlo lontano dai pasti. Per farla breve, rispondendo alla domanda, non c’è una vera risposta, dipende da diversi fattori. Quindi visto che non è possibile dare una risposta univoca al se faccia bene o male, capiamo quando può essere bevuto in tranquillità e quando è meglio evitarlo.

 

Quando è meglio bere il caffè

pausa relax
pausa relax – lafuriaumana.it

 

Bere caffè dopo i pasti è fortemente sconsigliato a chi ha problemi di anemia o, più in generale, carenze di ferro. Questo perché i polifenoli che sono contenuti all’interno di questa bevanda rendono più difficile all’organismo l’assimilazione di questo elemento.

Gli esperti lo consigliano dopo i pasti quando si affronta un pranzo importante e magari con piatti che risultano meno facilmente digeribili. In questo caso sarebbe l’ideale berlo amaro. In questo modo, infatti, viene favorita la digestione anche quando si mangia in eccesso. Comunque ciò non toglie che che questo strappo alla regola non dovrebbe costituire un’abitudine.

Lo stile di vita sano è sempre la scelta migliore

In generale, quindi, se si segue uno stile di vita sano si può bere il caffè senza problemi e si può anche godere dei suoi benefici. Questo a meno che non si è affetti da patologie particolari. In ogni caso, ricordiamo sempre che non bisogna comunque esagerare. L’ideale sarebbe mantenersi sulle due o massimo tre tazzine al giorno. Ancora meglio se si sceglie di aspettare almeno un’ora dopo aver consumato il pranzo.

Impostazioni privacy