Quanto vale una scheda telefonica SIP? Forse non lo sai, ma sei veramente ricco!

Susanna Bargiacchi

Le nuove generazioni non la conoscono, ma la scheda telefonica SIP oggi ha un valore inestimabile: se ne hai una sei ricco!

Tessere telefoniche SIP
Tessere telefoniche SIP – Lafuriaumana.it

Le schede telefoniche, un tempo utilizzate per effettuare telefonate prepagate da telefoni pubblici, hanno acquisito nel corso del tempo un valore che va ben oltre la loro funzione originaria. Molti potrebbero non esserne consapevoli, ma alcune di queste schede sono diventate vere e proprie rarità collezionabili, ricche di storia e significato. Quanto vale questa scheda telefonica SIP?

Scheda telefonica SIP: qual è il suo valore?

Le schede telefoniche hanno avuto un ruolo importante nella storia delle telecomunicazioni, consentendo alle persone di effettuare chiamate da telefoni pubblici in modo pratico e conveniente. Introdotta in Italia nel 1976 dalla Società Italiana per l’Esercizio Telefonico (SIP), la scheda telefonica rappresentava non solo un’alternativa comoda ai gettoni telefonici e alle monete, ma anche un modo per fornire ai fruitori del servizio telefonico pubblico un metodo di pagamento più sicuro e moderno.

Le prime schede telefoniche SIP erano caratterizzate da una banda magnetica o un chip, con un design semplice ma funzionale. Nel corso degli anni, sono state emesse numerose varianti di queste schede, alcune delle quali sono diventate oggetti di culto per i collezionisti.

Fra le schede da collezione più ricercate spicca quella raffigurante la Torre di Pisa, considerata estremamente rara e preziosa. Questa scheda, che presenta un valore che può raggiungere anche i 3.000 euro, è ambita dai collezionisti per la sua grafica iconica e il suo significato storico.

Oltre alla Torre di Pisa, esistono altre serie speciali di schede telefoniche SIP che attirano l’attenzione dei collezionisti, come ad esempio le Trottole della SIP, caratterizzate da una grafica accattivante e colorata.

I collezionisti cercano queste schede in ogni parte d’Italia

Le schede telefoniche illustrate rappresentano un’altra categoria molto apprezzata dai collezionisti, con immagini che celebrano l’architettura e il patrimonio culturale italiano. Queste schede, prodotte dalla Technicard System, presentano vere bellezze delle varie regioni italiane, selezionate dall’Assessorato al Turismo.

Le schede telefoniche da collezione devono soddisfare alcune caratteristiche essenziali per essere considerate di valore, come una ampia tiratura con pubblicità dei servizi della compagnia telefonica, immagini tematiche di interesse artistico e culturale, o pubblicità commissionate da aziende commerciali.

Telefono pubblico
Telefono pubblico

 

Alcuni collezionisti sono disposti a pagare cifre considerevoli per aggiungere queste schede telefoniche particolari alle loro collezioni, purché siano in buono stato di conservazione. Le schede più rare e ricercate, come quelle raffiguranti la Torre di Pisa, possono raggiungere valori fino a diverse migliaia di euro.

Impostazioni privacy