“Re Carlo ha il cancro”, dopo la diagnosi la reazione di Harry ferisce tutti

Daniela Paolucci

Dopo la diagnosi che conferma che Re Carlo ha il cancro, la reazione di Harry ferisce profondamente tutti coloro che sono stati colpiti dalla notizia.

Il Re Carlo ha il cancro
Il Re Carlo ha il cancro

L’Inghilterra è stata sconvolta da una notizia scioccante, che scuote nuovamente il trono dopo la morte della Regina Elisabetta II, evento che ha già gettato il Paese nel lutto. Da Buckingham Palace, la sede simbolo della monarchia britannica, hanno rilasciato un annuncio ufficiale per informare il regno e, di conseguenza, il mondo intero, riguardo alla malattia diagnosticata al sovrano, gettando un’ombra di preoccupazione su un periodo già segnato da tristi eventi.

Re Carlo ha il cancro

Dopo un periodo di cure recenti, molti avevano supposto che il tumore riguardasse la prostata, ma fonti ufficiali di corte hanno smentito questa ipotesi senza fornire ulteriori dettagli, probabilmente per evitare speculazioni sulla sua sopravvivenza.

Il trattamento iniziale per l’ingrossamento della prostata sembrava promettente, ma durante gli esami i medici hanno scoperto la presenza del cancro. Il sovrano ha immediatamente avviato il trattamento medico il 5 febbraio, mostrando un ottimismo evidente, come dichiarato in una nota ufficiale di Palazzo: “Il Re resta ottimista riguardo al suo trattamento e non vede l’ora di riprendere pienamente le sue responsabilità pubbliche“.

Re Carlo sul trono
Re Carlo sul trono

Tutti gli impegni pubblici di Re Carlo sono stati temporaneamente rinviati, ma verranno sostituiti da membri della Famiglia Reale di alto rango. Non è stata fornita alcuna prognosi per rispettare la riservatezza tipica della Famiglia Reale britannica.

La reazione del Principe Harry

Nonostante la sua malattia, il Re, 75 anni, continuerà a svolgere il suo ruolo costituzionale di capo di Stato senza interruzioni significative. Nel frattempo, il Principe Harry tornerà in Inghilterra per sostenere suo padre, un gesto prevedibile e comprensibile alla luce della situazione.

La chiamata di Re Carlo a suo figlio potrebbe indicare la gravità della situazione e suggerire la necessità di affrontare la situazione immediatamente. Questo evento inaspettato potrebbe anche favorire il riavvicinamento tra i due fratelli, che hanno già affrontato la perdita di un genitore in passato.

La Famiglia Reale ha vissuto momenti drammatici, perdendo un genitore in circostanze difficili e distanziandosi l’uno dall’altro dopo la perdita della loro amata nonna. La speranza è che il Re possa guarire e godere ancora di una lunga vita. Mentre la famiglia si presenta unita al mondo, rimane da vedere se questa situazione porterà a riavvicinamenti reali e non solo di facciata. Al momento, non sono stati menzionati dettagli su un possibile coinvolgimento di Meghan Markle, e potrebbe essere ancora presto per considerare il suo ritorno in Inghilterra.

Leggi anche: https://www.lafuriaumana.it/2024/02/kate-in-coma-farmacologico-dopo-lintervento-la-risposta-da-parte-del-palazzo/

Impostazioni privacy