Se fai allenamento da solo dovresti farlo così: il modo migliore per risultati ottimi e rapidissimi

Chiara R

Fare allenamento da solo non è sempre facile. Ecco il momento migliore della giornata per allenarsi secondo gli esperti.

Allenamento
Allenamento

Mantenere uno stile di vita attivo e dedicarsi all’esercizio fisico e all’allenamento sono elementi fondamentali per preservare la propria salute e il benessere generale. Tuttavia l’orario in cui si sceglie di allenarsi potrebbe giocare un ruolo significativo nei risultati ottenuti. Una serie di studi condotti da esperti del settore hanno esaminato da vicino l’orario ottimale per l’attività fisica, portando alla luce interessanti scoperte che potrebbero influenzare le nostre abitudini di allenamento.

Allenamento, quando è meglio farlo

Secondo le ricerche, la mattina presto emerge come uno dei momenti migliori per impegnarsi in un’attività fisica efficace e gratificante. Questo risultato è emerso da uno studio che ha coinvolto oltre 5000 persone monitorate attraverso il National Health and Nutrition Examination Survey. L’analisi dei dati raccolti ha rivelato che una fascia oraria compresa tra le 07:00 e le 09:00 è risultata essere particolarmente popolare tra coloro che hanno partecipato alla ricerca.

Una delle ragioni principali dietro questa tendenza potrebbe essere legata al metabolismo del corpo durante le prime ore del mattino. Secondo il Dottor Tongyu Ma, assistente presso l’Università Franklin Pierce nel New Hampshire, al mattino presto il corpo si trova in uno stato di risveglio dopo il digiuno notturno. Questo stato di “risveglio” potrebbe favorire una maggiore attivazione del metabolismo, incoraggiando il corpo a bruciare i grassi per produrre energia, il che a sua volta potrebbe contribuire alla perdita di peso e al miglioramento del metabolismo nel complesso.

Allenarsi al mattino
Allenarsi al mattino

Oltre ai benefici metabolici, l’allenamento al mattino presto offre anche vantaggi pratici e ambientali. La freschezza dell’aria e la tranquillità delle prime ore del giorno creano un ambiente ideale per un’attività fisica regolare e senza distrazioni. Inoltre può contribuire a stabilire una routine costante, migliorando la coerenza e la sostenibilità del programma di allenamento nel tempo.

L’orario perfetto non esiste

Tuttavia è importante sottolineare che l’orario ottimale per l’allenamento può variare da persona a persona, in base alle proprie esigenze individuali e allo stile di vita. Ciò che conta è trovare un momento che si adatti al proprio ritmo di vita e che permetta di mantenere una routine di allenamento costante e gratificante nel lungo termine.

L’allenamento al mattino presto potrebbe rappresentare un’opzione da considerare per coloro che desiderano impegnarsi nell’attività fisica. I benefici per la salute e il benessere generale possono essere significativi e duraturi, offrendo un valido sostegno per un’esistenza sana e equilibrata.

Leggi anche: https://www.lafuriaumana.it/2023/09/elisabetta-canalis-svela-il-suo-segreto-di-bellezza-la-sessione-di-allenamento-e-per-cuori-forti/

Impostazioni privacy