Smetti subito di guidare con i finestrini abbassati se vuoi stare bene: ecco perché

Jessica M.

Se hai l’abitudine di guidare con i finestrini abbassati dovresti smettere di farlo. Quest’azione è molto nociva all’organismo, ecco i motivi.

Basta guidare col finestrino abbassato
Basta guidare col finestrino abbassato – Lafuriaumana.it

Molti alla guida amano abbassare il finestrino, a prescindere dalla stagione. Ci sono molti motivi per cui lo fanno ma indipendentemente dal motivo o dalla stagione è un gesto che mette a dura prova il nostro organismo. Perciò sarebbe meglio evitare, vediamo insieme il perché.

 

Guidare con i finestrini abbassati, un’abitudine nociva

Molto spesso quando viaggiamo in macchina potremmo trovarci in mezzo al traffico sulla strada verso casa o verso il lavoro. Il rischio non è quello di respirare parecchio inquinamento, soprattutto se sei solito tenere i finestrini abbassati per soffrire meno il caldo o per “cambiare l’aria”. Secondo uno studio condotto dai ricercatori dell’Università del Surrey e pubblicato su Science of the Total Environment, è un’abitudine molto nociva per il nostro organismo. Questo perché con queto gesto si rischia di respirare addirittura l’80% di inquinamento in più.

Lo studio ha fatto un’analisi dell’esposizione degli automobilisti all’inquinamento atmosferico. Hanno confrontato i risultati in 10 città del mondo (Dhaka in Bangladesh, Chennai in India, Guangzhou in Cina, Medellìn in Colombia, San Paolo in Brasile, Il Cairo in Egitto, Sulaymaniyah in Iraq, Addis Abeba in Etiopia, Blantyre in Malawi e Dar-es-Salaam in Tanzania). Sono stati valutati i livelli di due componenti dell’inquinamento atmosferico, le polveri sottili PM10 e le PM2,5. Una volta inalate entrano nel nostro organismo subito e la prima cosa che raggiungono è il tratto superiore dell’apparato respiratorio, ovvero dal naso alla laringe. Nell’immediato dopo arrivano più in profondità raggiungendo così anche i bronchi e creando danni permanenti.

Risultati non molto incoraggianti

inquinamento
inquinamento – lafuriaumana.it

 

Secondo i dati raccolti, l’esposizione all’inquinamento atmosferico raggiunge livelli molto più elevati mentre viaggi in automobile quando tieni i finestrini abbassati. Al contrario, prendere la buona abitudine di chiudere i finestrini, significherebbe respirare meno polveri sottili e preservare di più la salute del proprio corpo. Quindi come facciamo se abbiamo caldo oppure vogliamo cambiare l’aria? La soluzione migliore sarebbe quella di  utilizzare un sistema di ricircolo dell’automobile. In questo modo lo smog respirato diminuisce drasticamente, fino addirittura all’80% in meno.

Perciò è fondamentale ricordarsi quanto sia importante la manutenzione della propria automobile. Quindi bisogna regolarmente far controllare nello specifico tutti i sistemi di filtraggio dell’aria. Ricordarsi questi aspetti potrebbe prevenire molti problemi che nel tempo potrebbero nascere al nostro sistema respiratorio. Anche per chi fuma potrebbe essere un incentivo a farlo di meno mentre e alla guida, anche perché in questo caso il danno sarebbe quatruplicato.

Impostazioni privacy