1800 euro per ristrutturare il terrazzo. Ecco il nuovo bonus da richiedere subito

Jessica M.

Se hai un terrazzo puoi ottenere un incentivo per ristrutturarlo. Il nuovo bonus che permetterà di avere un’area green anche in appartamento.

bonus terrazzo
bonus terrazzo – lafuriaumana.it

 

Si chiama comunemente bonus green , ma in questo caso possiamo definirlo bonus terrazzo. Perché proprio di questo parleremo. Questa nuova agevolazione è stata approvata e finanziata per il 2024, ideato per ricevere finanziamenti per chi ha un giardino o un terrazzo. Il bonus può raggiungere fino 1.800 euro e ha l’obiettivo di incoraggiare i proprietari di immobili a prendersi cura delle proprie aree verdi, per un mondo più green. Perciò se hai un giardino, un terrazzo o un ambiente esterno da poter rendere più green, sappi che puoi realizzare dei lavori di manutenzione ad hoc. Per le nuove misure ecosostenibili il verde privato è importante tanto quanto quello pubblico, ma lo Stato non può intervenire direttamente sui lavori. Ecco perché è stato previsto un bonus proprio per questo tipo di interventi specifici.

Bonus terrazzo, per quali lavori può essere utilizzato?

Il bonus green consiste in una detrazione Irpef del 36% sulle spese sostenute per tutta una serie di interventi, tra cui:

  • sistemazione a verde di aree scoperte private di edifici esistenti, unità immobiliari, pertinenze o recinzioni, impianti di irrigazione e realizzazione pozzi;
  • realizzazione di coperture a verde e di giardini pensili.

Questa detrazione sarà ripartita in dieci quote annuali di pari importo e “va calcolata su un importo massimo di 5.000 euro per unità immobiliare a uso abitativo, comprensivo delle eventuali spese di progettazione e manutenzione connesse all’esecuzione degli interventi”. Per ottenere il bonus, il pagamento deve avvenire attraverso strumenti che consentono la tracciabilità delle operazioni, ovvero tramite bonifici.

ristrutturazione terrazzo
ristrutturazione terrazzo – lafuriaumana.it

 

Tale detrazione spetta a tutti coloro che possiedono o detengono l’immobile oggetto degli interventi. Quindi, in buona sostanza, se sei proprietario di un immobile e hai sostenuto le relative spese riguardante la ristrutturazione del tuo terrazzo, allora hai diritto a fare la domanda per il bonus. Questo vale anche per tutti i proprietari degli appartamenti che hanno intenzione di fare questi lavori, e che hanno disponibilità per sostenerli, potranno quindi accedere al bonus. In ogni caso, che tu li abbia già fatti o hai intenzione di fare questi lavori, dovrai anticipare la quota che ti verrà restituita. Quota che arriva fino a un massimo di 1800 euro.

Come richiedere il bonus terrazzo?

Le spiegazioni dettagliate sono scritte sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Per farla breve per ottenere il bonus come sconto sull’imposta sul reddito (Irpef), è necessario riportare le spese sostenute nella dichiarazione dei redditi, compilando il modello 730, dove bisogna indicare i costi delle operazioni nella sezione E con il codice 12.

Impostazioni privacy