La quantità giusta di burro di arachidi che puoi consumare al giorno: il valore è incredibile

Chiara R

Il burro di arachidi è tra le creme preferite di molte persone, giovani e meno giovani, grazie al sapore ricco e alla sua versatilità. Ma quanto ne possiamo mangiare?

Burro di arachidi
Burro di arachidi

La combinazione classica di pane tostato, burro di arachidi e marmellata, popolare negli Stati Uniti, sta guadagnando terreno anche nelle colazioni italiane. Questo potrebbe essere dovuto alla nostalgia delle classiche colazioni cinematografiche che ci hanno affascinato sul grande schermo, oppure al riconoscimento dei benefici per la salute derivanti dal consumo di burro di arachidi a colazione. Ma qual è la quantità esatta di burro di arachidi che possiamo mangiare?

Burro di arachidi, ecco quanto puoi mangiarne al giorno

Molti potrebbero chiedersi: “Ma il burro di arachidi fa davvero bene?“. Questa domanda è comprensibile, considerando che solitamente associamo la parola “burro” a qualcosa di grasso e poco salutare. Tuttavia quando il burro di arachidi è composto al 100% da arachidi senza aggiunta di altri ingredienti, diventa una fonte abbastanza equilibrata di energia che fornisce carboidrati, proteine e grassi, tutti e tre i principali macronutrienti. Il suo moderato contenuto di carboidrati lo rende adatto anche per coloro che seguono una dieta a basso contenuto di carboidrati, poiché ha un basso impatto sulla glicemia.

Nonostante il suo contenuto di grassi, di cui circa la metà è costituita dall’acido oleico, il burro di arachidi può contribuire alla salute cardiovascolare. Contiene anche acido linoleico, un acido grasso omega-6 che supporta i livelli di colesterolo nel sangue. Inoltre, è una buona fonte di vitamine e minerali, tra cui la vitamina E, il manganese e la vitamina B3, nonché resveratrolo, un antiossidante associato a minori rischi di malattie cardiache e croniche.

Pane con burro d'arachidi
Pane con burro d’arachidi

I principali benefici del burro d’arachidi includono il suo contributo all’energia e al ricostituirsi, la sua ricchezza di vitamine e aminoacidi, la sua fonte di proteine vegetali e il suo supporto per l’equilibrio del colesterolo e la protezione cardiovascolare. Però è sempre importante consumarlo con moderazione, specialmente considerando il suo alto contenuto calorico e il potenziale allergizzante delle arachidi.

La quantità giusta

In termini di apporto calorico, un cucchiaio da tavola di burro di arachidi contiene circa 94 calorie, mentre un cucchiaino rubato dal barattolo ne contiene circa 47.Il burro di arachidi può essere consumato in vari modi, come spalmato su pane tostato per una colazione sostanziosa, o abbinato alla frutta come la banana per uno spuntino nutriente. Consumato con moderazione, può anche essere un’opzione prima di dormire per fornire ai muscoli una fonte di proteine durante la notte.

Impostazioni privacy