Non comprare questi prodotti nei discount, costano il doppio: fai attenzione a questo dettaglio

Susanna Bargiacchi

Non bisogna mai comprare questi prodotti nei discount perché costano il doppio. C’è un dettaglio che sembra essere sottovalutato da tutti.

Prodotti supermercato
Prodotti supermercato – Lafuriaumana.it

Nei discount, i consumatori spesso si dirigono pensando di fare un affare, ma la realtà può riservare sorprese sgradite. In un contesto in cui le famiglie cercano di gestire al meglio i propri budget, il costo dei prodotti alimentari e per la casa è diventato un fattore cruciale nella scelta di dove fare la spesa. Tuttavia, un aspetto spesso trascurato è il rapporto tra il prezzo dei prodotti e la loro qualità.

Non comprare questi prodotti nei discount

Nell’immaginario collettivo, i discount sono spesso considerati il luogo ideale per fare la spesa e risparmiare. Tuttavia, la realtà potrebbe essere molto diversa da questa percezione comune, come hanno scoperto numerosi consumatori dopo un’analisi più approfondita della situazione.

Fare la spesa è diventato un vero e proprio dilemma per molte famiglie, soprattutto considerando l’aumento dei costi dei generi alimentari e dei prodotti per la casa. L’inflazione ha contribuito a una sostanziale crescita dei prezzi, e anche se negli ultimi tempi si è registrata una diminuzione, i costi rimangono superiori rispetto al periodo precedente all’incremento del costo della vita.

Quando ci si reca al supermercato, non basta più limitarsi a riempire il carrello con i prodotti necessari o a eliminare quelli superflui; bisogna anche prestare attenzione a quale negozio si sceglie. Tra i consigli per risparmiare, si raccomanda di non farsi influenzare troppo dall’abitudine di frequentare sempre lo stesso punto vendita.

È importante cercare le offerte del momento e concentrarsi sulle promozioni più convenienti della settimana in corso. Tuttavia, molti consumatori tendono a restare fedeli al proprio discount abituale, convinti che in quel negozio si risparmi di più. Ma è davvero così?

Lo studio condotto da Altroconsumo sui discount

Uno studio condotto da Altroconsumo ha evidenziato che esiste una differenza significativa tra i vari punti vendita della grande distribuzione. Non tutti i discount offrono gli stessi vantaggi in termini di convenienza economica e qualità dei prodotti. Alcuni, infatti, potrebbero costare di più nel lungo periodo a causa di una minore qualità dei beni offerti.

Ad esempio, In’s Mercato si è classificato come uno dei marchi commerciali più convenienti, ma ciò non si applica a tutti i discount. Altroconsumo ha classificato i punti vendita in base alla convenienza economica, tenendo conto sia dei prodotti di marca che di quelli non di marca. E così, mentre In’s Mercato risulta essere tra i discount più convenienti, altri come LIDL, Eurospin, D Più, MD, Aldi e Penny Market non offrono necessariamente gli stessi vantaggi.

Prodotti supermercato discount
Prodotti supermercato discount

 

Per i consumatori che preferiscono acquistare prodotti di marca, Carrefour Market è risultato essere la scelta più conveniente. Tuttavia, è importante sottolineare che la convenienza economica può variare anche all’interno della stessa città. Ad esempio, secondo lo studio di Altroconsumo, Bologna è una delle città in cui è possibile risparmiare di più, mentre città come Reggio Calabria, Messina, Cosenza e Caserta risultano meno convenienti.

Impostazioni privacy