Sei una persona sicura oppure insicura? Ecco come capire i segnali dell’insicurezza

Jessica M.

Pensi di essere sicuro o insicuro? La risposta che ti darai non corrisponderà molto probabilmente a quello che è verità descritta dagli esperti.
Sicuro o insicuro
Sicuro o insicuro – Lafuriaumana.it
La definizione standard che danno gli esperti sull’insicurezza è questa: “una sensazione di generico nervosismo e disagio che può essere innescata da una serie di percezioni, spesso legate alla propria vulnerabilità o alla capacità di non riuscire a giudicare positivamente noi stessi.” Dopo questa definizione forse ti starai chiedendo se anche tu sei un po’ insicuro. Scopriamo insieme tutti i sintomi che danno carattere a questo tipo di persone.

Insicurezza, una caratteristica non una malattia

Una persona poco sicura di sé spesso ha meno fiducia nelle proprie capacità. Molto spesso chi ha comportamenti tossici o poco comprensibili, nasconde solo una grande insicurezza, e saperlo capire può essere utile. L’insicurezza non è una malattia, ma una caratteristica propria della persona. Comunque non è giustificata ed è molto difficile da distruggere. Questa caratteristica può compromettere la nostra capacità di mostrarci per le qualità che possediamo.

Come distinguere una persona insicura da una sicura

La persona insicura mostra spesso una caratteristica piuttosto irritante, ovvero tende a pavoneggiarsi. Mi è capitato do conoscere persone del genere, solitamente tendono a tessere le lodi della propria vita in maniera spropositato come se la sua esistenza sia mille volte meglio della tua, c’è qualcosa che non va.

Vantarsi in maniera esagerata della propria vita davanti a un pubblico in ascolto questo è un altro campanello dall’allarme. Soprattutto se questo comportamento si verifica con frequenza. Basta pensarci un’attimo, chi è davvero felice non ha così bisogno di continuare a ripeterlo e a ripeterselo. Come se dovesse convincere se stesso e anche il pubblico. La persona insicura a volte non è sempre così evidente, qualche volta è insidiosa, vediamo come.

La ragione è degli stupidi e anche degli insicuri

vantarsi e arroganza sintomi degli insicuri
vantarsi e arroganza sintomi degli insicuri – lafuriaumana.it

 

Una persona insicura ha il bisogno costante di avere sempre ragione. Siamo abituati a pensare che le persone insicure non siano capaci di tenere il punto e difendere la propria opinione. In realtà spesso è l’esatto opposto, forse chi non si difende è solo timido più che insicuro.

Una persona decisa non ha paura di ammettere i limiti della sua conoscenza. Invece l’insicuro si troverà a combattere, anche contro i mulini a vento, per dimostrare che la sua opinione, o i suoi fatti, sono più corretti di quelli altrui. Spesso cercano di ottenere la ragione anche di fronte alla verità. Un insicuro cronico arriverà perfino a raccogliere informazioni per dimostrare di avere ragione. Non importa se la ragione c’è o no, per lui la cosa più importante è che questa gli venga riconosciuta. Con quest’atteggiamento trova sollievo alla costante insicurezza, anche se questo significa mettere in cattiva luce gli altri.

Molto spesso le caratteristiche precedenti sono abbinate anche all’arroganza. è un segnale di forte insicurezza. La persona insicura tenta di compensare le sue mancanza mostrandosi superiore a tutti coloro che lo circondano. Nel profondo invece ha il terrore di essere scoperto. In questo caso il tutto è accompagnato da un atteggiamento paranoico.

L’altra faccia della medaglia di chi annulla se stesso

Esiste un altro tipo di persona insicura, ovvero chi si annulla per accontentare gli altri. Questo genere di insicurezza porta chi ce l’ha ad accontentare tutti anche se il prezzo da pagare è alto. Finisce per cancellarsi e trovare conferma e sicurezza solo quando chi ha attorno apprezza il suo operato. In questo caso l’insicurezza trova sfogo nella validazione altrui, facendo in modo che tutti i desideri delle altre persone siano sempre realizzati. Questo sistema è perfetto anche per le persone che detestano il conflitto. Per paura di perdere chi gli sta attorno non esprimono loro stesse e evitano di prendere decisioni.

Le persone che annuiscono spesso e si trovano sempre d’accordo con tutti. Anche queste tendono a nascondere una certa insicurezza. L’idea dietro al dare ragione a tutti sta proprio nella non volontà di attirare l’attenzione su di sé.

nessun contatto visivo
nessun contatto visivo – lafuriaumana.it

 

Nessun contatto visivo

Le persone che faticano a mantenere un contatto visivo mostrano uno dei comportamenti non verbali più significativi per quanto riguarda i segnali dell’insicurezza. Gli occhi spesso parlano da soli, con uno sguardo si possono dire molte cose. Inoltre guardarsi negli occhi permette di connettersi a un livello più profondo. Chi evita il contatto visivo ha qualcosa da nascondere. Oppure non è disposto a una prova così impegnativa a livello emotivo e psicologico.

Impostazioni privacy