Il Signor Ryanair ha confessato: ecco quando troverai i biglietti a meno di 30 euro

Jessica M.

Il capo di Ryanair ha fatto delle rivelazioni importantissime per tutti i viaggiatori. Ha reso noto i giorni in cui saranno disponibili i biglietti scontati.

Ryanair
Ryanair – lafuriaumana.it

 

Questa rivelazione, probabilmente è a seguito del fatto che negli ultimi giornise l’è presa con il presidente dell’Ente nazionale per l’aviazione civile del nostro Paese che ha parlato di fine dei voli low cost. Per il capo di Ryanair in Italia ci devono essere «milioni» di biglietti low cost. Secondo quanto ha dichiarato da lui stesso, le altre compagnie aeree «riducono la loro presenza nel Paese e quindi alzano i prezzi. Basta un semplice controllo sul nostro sito per accorgersi di quanti posti a cifre convenienti stiamo mettendo in vendita», spiega Michael O’Leary, amministratore delegato del gruppo Ryanair. Vediamo i dettagli insieme.

Ryanair vende biglietti low cost

Di Palma qualche giorno fa, aveva dichiarato che Ryanair possiede il 51% del mercato italiano e che i prezzi della compagnia siano “stranamente” al di sotto della media rispetto ai competitors. Questo creerebbe problemi per quanto riguarda la concorrenza tra altre aziende che rischiano di aumentare sempre più i prezzi e perdere sempre più clienti. Secondo Ryanair questo è falso, perché loro detengono solo il il 36% del mercato italiano. La compagnia irlandese è fortemente convinta che viaggiare low cost sia ancora possibile.

Ovviamente le tariffe a 0,99 o 4,99 euro, quelle che si vedevano un tempo, non si vedono più. O’Leary dichiara “Abbiamo centinaia di migliaia, che dico, milioni di posti in vendita a meno di 29,99 euro”. Si tratterebbe nello specifico di 20 milioni di biglietti a meno di 30 euro. 

Quando si trovano questi biglietti a meno di 30 euro

O’Leary risponde così: “Il martedì e la seconda settimana di maggio ci sono un sacco di sedili a 14,99 e 19,99 euro. Ma se si vuole viaggiare un venerdì, magari prima di un lungo ponte, di posti a quelle cifre ce ne sono pochi perché tutti vogliono viaggiare. Pure il lunedì per l’eventuale rientro a casa migliaia di posti a 19,99, 24,99 e 29,99 euro. Questo comprende i periodi di picco. Basta prenotare per tempo”.


Parlando delle nuove tratte prosegue dicendo: “Con quel 10% di offerta in più dobbiamo tenere a bada le tariffe. Abbiamo messo in vendita un maggior numero di sedili a cifre convenienti. Soprattutto a Reggio Calabria e Trieste. E in generale in tutte le nuove rotte”.

Esistono degli extra nelle tariffe

biglietti aerei low cost
biglietti aerei low cost – lafuriaumana.it

 

A tutto quello che è stato detto prima vanno però aggiunti i servizi extra (scelta del posto, bagaglio a mano, bagaglio in stiva). “Parliamo di 20 euro, sempre in media, a passeggero. Quindi se consideriamo anche questa voce la tariffa media totale sborsata è stata di 64 euro”. Insomma, come previsto il botta e risposta tra l’Enac e Ryanair continua e ora sappiamo anche quando collegarci per acquistare biglietti scontati. Chissà come si evolverà ancora la situazione.

Impostazioni privacy