Addio Juve, Thiago Motta ‘taglia’ la stella: possibile cessione imminente

Mario

In casa Juventus si pensa già al futuro. Per Thiago Motta manca solo l’annuncio, ma intanto la società valuta acquisti e cessioni.

Thiago Motta ha deciso, addio Juve
Motta taglia il big alla Juve (Lapresse) Lafuriaumana

Con la vittoria sul Monza è finita ufficialmente la stagione della Juventus. Paolo Montero ha completato la stagione iniziata da Allegri con 4 punti in 2 partite e una squadra che – senza eventuali exploit finali dell’Atalanta – dovrebbe chiudere la stagione al terzo posto in classifica.

Una stagione con grandi alti e bassi, a fine girone di andata c’erano aspettative differenti ma il club può comunque dire di aver raggiunto gli obiettivi minimi e ovvero la qualificazione in Champions League e la vittoria di un trofeo, seppur sulla carta minore come la Coppa Italia. Insomma ora Cristiano Giuntoli può mettersi al lavoro e cominciare un calciomercato che – per il club bianconero – si preannuncia rovente.

In primo luogo pochi giorni e ci sarà l’annuncio ufficiale di Thiago Motta, ormai già ex tecnico del Bologna e poi ci saranno colpi sia in entrata che in uscita. Il club bianconero ha quasi chiuso con il Monza per Michele Di Gregorio, miglior portiere dell’ultima serie A e calciatore che sarà il post Szczesny. Con Thiago Motta si lavora ai rinforzi e il club ha le idee chiare, servono rinforzi in tutti i reparti ma allo stesso tempo la dirigenza è chiamata a ridurre il monte ingaggi e non può permettersi alcune situazioni contrattuali.

Calciomercato Juve, Motta ha deciso: via il top in attacco

Il giornalista Gianluca Di Marzio ha fatto il punto a Sky Sport sui piani del club bianconero rivelando che l’attaccante bianconero Federico Chiesa non è particolarmente gradito a Motta. O almeno il suo gioco non è adatto a quello del tecnico oriundo. Una notizia importante con Motta che invece apprezzerebbe e non poco il lavoro di Matias Soulè, giovane talento attualmente in prestito al Frosinone.

Chiesa ha il contratto in scadenza nel 2025, si è parlato molto di rinnovo di contratto ma occhio anche a clamorosi risvolti con il calciatore che potrebbe salutare questa estate. Senza il gradimento totale di Motta tutte le parti in causa potrebbero aprire alla cessione con il giocatore valutato circa 40 milioni di euro.

Chiesa verso l'addio
addio Juve, il club ha deciso (Lapresse) Lafuriaumana

Nello specifico Chiesa piace molto in Premier League, sulle sue tracce ci sono Liverpool e Newcastle. Uno o due big in uscita con la Juve che potrebbe cosi fare cassa e utilizzare parte di questa cessione per rinforzare difesa e centrocampo.

Giuntoli lavora invece il rinnovo per quel che riguarda Adrien Rabiot, in scadenza e appetito da diversi club sul mercato.

Impostazioni privacy