La temperatura ideale per il frigo è una precisa: solo così non danneggi il cibo

Chiara R

Conosci la temperatura ideale per il frigo? E sai che deve essere impostata diversamente in estate e in inverno?

Temperatura ideale per il frigo
Temperatura ideale per il frigo

Mantenere il frigorifero al massimo delle sue capacità, usando la minor quantità di energia possibile, è un obiettivo che tutti dovremmo perseguire. La performance energetica di questo elettrodomestico è indicata dalla sua classe energetica, ma possiamo fare la nostra parte per ridurre il consumo energetico.

La temperatura ideale per il frigo

Un modo per consumare meno e di conseguenza spendere meno, è regolare manualmente la temperatura interna del nostro frigorifero. La temperatura ottimale dipende dalle stagioni, poiché in inverno è consigliabile mantenerla leggermente più alta rispetto all’estate. Durante i mesi più caldi, infatti, l’ambiente circostante tende ad essere più caldo, costringendo il frigorifero a lavorare di più per mantenere una temperatura interna costante. Riducendo di appena un grado la temperatura impostata, possiamo aiutare il frigo a funzionare in modo più efficiente, riducendo così il consumo energetico.

Nella maggior parte dei casi la temperatura ottimale per un frigorifero, per garantire una conservazione adeguata dei cibi e ridurre il consumo energetico, è di circa 3 gradi Celsius. Questa raccomandazione vale grosso modo per tutte le stagioni. In generale, una temperatura di 3 gradi è considerata ideale per il frigorifero.

Come impostare la temperatura del frigo
Come impostare la temperatura del frigo

In questo modo le zone più fredde, come i cassetti inferiori, possono variare tra i 2°C e i 4°C, mentre quelle più calde, come i ripiani superiori o quelli vicino alla porta, possono arrivare fino a 6°C. L’inverno invece è un discorso completamente diverso.

Adeguare la temperatura alle stagioni

Durante i mesi invernali, i fattori ambientali hanno un impatto significativo sulla temperatura interna del frigorifero. Poiché l’aria circostante è più fresca rispetto all’estate e tendiamo ad aprire meno spesso il frigorifero, è consigliabile mantenere la temperatura interna un po’ più alta, a circa 4°C. In estate, al contrario, è consigliabile abbassare la temperatura interna di circa un grado, regolando accuratamente la rotella del termostato. La temperatura ideale per il frigorifero durante i mesi estivi dovrebbe essere di circa 2°C, così da sopportare anche le aperture più frequenti dello sportello.

Per quanto riguarda il congelatore, è consigliabile mantenerlo costantemente tra i -18°C e i -20°C per garantire la corretta conservazione e congelazione dei cibi nel tempo. Seguendo queste indicazioni e regolando accuratamente la temperatura del tuo frigorifero e del tuo congelatore, potrai non solo conservare i cibi in modo ottimale, ma anche ridurre il consumo energetico e l’impatto ambientale complessivo del tuo elettrodomestico.

Impostazioni privacy