Novak Djokovic, la sentenza in diretta fa discutere: caos social tra i tifosi

Mario

Il campione serbo Novak Djokovic è sempre oggetto di paragoni. Le parole del rivale fanno discutere e alimentano i social. 

caos social per il paragone
Djokovic, le parole fanno discutere (Lapresse) Lafuriaumana

L’ultimo ventennio ha visto il dominio nel mondo del tennis di tre autentiche leggende, i cosiddetti Big Three. Roger Federer, Rafael Nadal e Novak Djokovic, tre campioni che si sono suddivisi i titoli, vincendo quasi sempre e lasciando le briciole agli avversari. Basti pensare che in tre hanno vinto ben 66 titoli del Grande Slam con Djokovic in vetta con 24 titoli.

Nel corso di questo ventennio sono pochi i tennisti che sono riusciti a tenere a bada e ottenere belle vittorie contro questi tre campioni. La maggior parte delle volte alla fine è stato sempre uno scontro tra loro e in pochi sono riusciti a fermarli. Tra questi non possiamo non citare Andy Murray e Stan Wawrinka, tennisti che hanno vinto tornei del Grande Slam e hanno fatto la storia di questo sport.

Il destino talvolta è crudele e al primo turno del Roland Garros abbiamo assistito alla sfida tra Andy Murray e Stan Wawrinka con quest’ultimo che ha vinto nettamente. Ancora non ci sono ufficialità, ma questo potrebbe essere l’ultimo Roland Garros per entrambi, quella di ieri potrebbe esser stata l’ultima sfida a Parigi per ‘Sir Andy’. Le parole nel post match de campione britannico hanno creato molte discussioni, specialmente sui social.

Andy Murray è schietto sul paragone con Djokovic

Gli ultimi anni di carriera sono stati molto difficili per Murray, alle prese con varie problematiche e difficoltà di ogni genere. Il campione britannico ha commentato con delusione la sconfitta all’esordio a Parigi e ha parlato di condizioni difficili.

D’altronde sono anni che l’ex numero uno al mondo è alle prese con problemi fisici, soprattutto problemi all’anca che hanno fermato la sua ascesa nel circuito. Nella conferenza stampa post match Murray è stato piuttosto schietto, soprattutto riguardo al paragone con Djokovic o Nadal:

Murray chiaro su Djokovic
Murray – Djokovic, il paragone fa discutere (Lapresse) Lafuriaumana

“Sia qui che negli altri anni ho fatto molto bene, specialmente a Parigi. La realtà però è che quando si confrontano i tuoi risultati con quelli di Djokovic e Nadal, i tuoi sembrano minimi. La maggior parte dei tennisti firmerebbe per avere i risultati che ho raggiunto io, ma invece probabilmente ha inciso molto il momento storico in cui ho vissuto”.

Le parole di Murray hanno fatto molto discutere e nel complesso la maggior parte dei fan di Djokovic e Nadal sono apparsi d’accordo con le sue dichiarazioni. Non tutti con qualcuno che invece ha polemizzato e ha giudicato non idoneo come momento quello per le parole di Murray.

Impostazioni privacy