Nubrifragi e cicloni in queste regioni italiane, il meteo è impazzito: allerta in moltissime città

Susanna Bargiacchi

In queste regioni italiane ci sono nubifragi e cicloni in attesa di esplodere. Il meteo è letteralmente impazzito.

Nubifragi e cicloni
Nubifragi e cicloni

 

L’inizio della nuova settimana porterà con sé l’arrivo di un ciclone carico di temporali e nubifragi, creando un clima di apprensione e preoccupazione in molte città italiane. La persistente instabilità atmosferica, ormai consolidatasi da diverse settimane, trova la sua origine in una configurazione peculiare che domina l’Europa centro-occidentale. Un canale atmosferico favorisce il flusso di masse d’aria altamente instabili provenienti dal Nord Atlantico verso il bacino del Mediterraneo, alimentando una serie di circolazioni cicloniche che si rinnovano costantemente tra il Regno Unito e la Francia.

Nubifragi e cicloni in Italia: quali sono le previsioni meteo?

Nei primi giorni della settimana, ci aspettiamo il transito di una forte perturbazione, soprattutto tra lunedì 20 e martedì 21 maggio, che darà luogo a un nuovo periodo di maltempo intenso. La minaccia concreta di temporali e nubifragi, soprattutto nelle regioni del Centro-Nord e lungo alcune zone del basso Tirreno, metterà a dura prova la già compromessa situazione meteorologica. Le temperature subiranno un calo significativo, pur mantenendosi generalmente miti rispetto alla media stagionale.

A partire da mercoledì 22 maggio, è previsto un lieve cambiamento nello scenario meteorologico. Mentre alcune regioni del Sud e gran parte del Centro potrebbero beneficiare di una timida alta pressione, garantendo una maggiore stabilità atmosferica, al Nord l’instabilità continuerà a farsi sentire. La bassa pressione atmosferica favorirà la formazione di piogge e temporali frequenti, specialmente durante le ore pomeridiane. Tuttavia, come tipico della stagione primaverile, le precipitazioni potrebbero essere di breve durata, lasciando spazio a schiarite temporanee.

Se le previsioni saranno confermate, anche l’ultimo weekend di maggio potrebbe essere caratterizzato da un clima avverso in molte regioni del Paese, a causa dell’avvicinarsi di un nuovo vortice ciclonico. Tuttavia, ulteriori dettagli saranno forniti nei prossimi giorni.

Allerta nelle città principali

La Protezione Civile ha diramato diverse allerte per le principali città italiane che potrebbero essere interessate dai nubifragi e dai temporali. Milano, Torino e Genova sono tra le città che devono prestare particolare attenzione e seguire scrupolosamente le indicazioni delle autorità locali, considerando il rischio di allagamenti e disagi significativi. Anche Firenze, Roma e Napoli non saranno risparmiate: l’intensa attività temporalesca potrebbe creare problemi alla viabilità e ai trasporti pubblici.

Prepararsi al maltempo

Con l’avvicinarsi del maltempo è fondamentale adottare le opportune precauzioni. Si raccomanda di limitare gli spostamenti non essenziali durante i momenti di maggiore intensità delle precipitazioni e di verificare che le proprie abitazioni siano adeguatamente protette da possibili infiltrazioni d’acqua. È inoltre importante rimanere costantemente aggiornati sulle condizioni meteorologiche attraverso canali ufficiali e seguire attentamente le eventuali allerte emesse dalle autorità competenti.

Meteo Italia
Meteo Italia

 

Guardando al futuro è probabile che l’instabilità atmosferica persista nelle settimane successive, con un susseguirsi di fasi più stabili e momenti di maltempo intenso. I meteorologi continueranno a monitorare attentamente la situazione e a fornire aggiornamenti tempestivi per garantire la sicurezza della popolazione.

Impostazioni privacy