La casa da sogno di Piersilvio Berlusconi e Toffanin: una reggia con 9 camere e 7 bagni

Valentina Giungati

Piersilvio Berlusconi e Silvia Toffanin hanno una nuova e splendida casa, si tratta di una vera reggia con ben 9 camere e 7 bagni.

La coppia ha acquistato l’immobile negli ultimi anni ma è entrata in possesso dello stesso solo di recente, è stato infatti completamente ristrutturato rispettando i gusti personali ma anche le indicazioni specifiche del Comune, trattandosi di un luogo molto speciale.

La casa da sogno di Piersilvio Berlusconi e Toffanin
La casa da sogno di Berlusconi e Toffanin: una reggia (lafuriaumana.it) Foto Ansa e FB @Verissimo

I Berlusconi hanno lasciato Castello Paraggi, dove vivevano già da un po’ di anni, per trasferirsi nella nuova dimora, una casa spettacolare a picco sul mare. Villa San Sebastiano è stata acquistata dalla famiglia nel 2022, ci sono voluti ben due anni per completare i lavori e solo a marzo è stato possibile per tutti approdare nella nuova dimora.

La casa da sogno di Berlusconi e Toffanin: una reggia

A dispetto delle voci di crisi che da tempo, con cadenza ormai regolare, riguardano la coppia che non è mai convolata a nozze, la lieta notizia del trasferimento nella nuova casa pare abbia sedato – almeno per il momento – gli animi. Una svolta importante per tutta la famiglia e in particolare per Pier Silvio e Silvia che sono soliti spostarsi verso le città di competenza per la loro professione.

Berlusconi e Toffanin: una reggia con 9 camere e 7 bagni
La nuova reggia dei Berlusconi (lafuriaumana.it) Foto Ansa

La nuova casa si estende su ben 1300 metri quadri, vanta 9 camere, 7 bagni, piscina di dimensioni incredibili e anche un uliveto e un vigneto. A colpire è certamente lo spazio esterno, particolarmente ampio e variegato con un ambiente che ha una zona giardino in senso classico e poi un’area dedicata alle coltivazioni. La vista è direttamente sul Golfo di Tigullio, uno dei principali di tutta la zona costiera.

L’acquisto è stimato in 20 milioni di euro, un prezzo già piuttosto impegnativo, senza considerare le spese relative ai lavori di ammodernamento della casa che è stata trasformata da Gae Aulenti in uno spazio ispirato agli anni Settanta. I colori interni dell’ambiente sono tutti nei toni del salmone. Si tratta di una scelta particolare e voluta, non solo basata sull’estetica ma un richiamo netto per l’area in cui sorge la casa, si tratta infatti della tipica colorazione di tutta la zona. L’esterno ha subito alcune modifiche, come il pergolato esterno, ristrutturato secondo le indicazioni di pertinenza.

La villa ha indubbiamente un valore storico e paesaggistico di grande rilievo, c’è tantissimo spazio per amici e parenti e soprattutto è un luogo che sembra dislocato rispetto al resto del mondo quindi a un passo dal centro ma al tempo stesso comunque perfettamente calmo e tranquillo. La famiglia Berlusconi ama Portofino e quindi non sorprende la scelta di trasferirsi proprio in zona.

Impostazioni privacy