Fa bene mettere i calzini per dormire? Ho scoperto l’effetto assurdo che hanno sul corpo

Chiara R

Ti sei mai chiesto se sia meglio mettere i calzini per dormire oppure no? Vediamo cosa dicono gli esperti.

Mettere i calzini per dormire
Mettere i calzini per dormire

Durante le lunghe e fredde notti invernali, quando il gelo sembra penetrare anche attraverso le coperte più spesse, i piedi gelidi possono essere una vera piaga per il sonno tranquillo. È un’esperienza condivisa da molti: il momento in cui ti infili nel letto e i tuoi piedi sembrano trasformarsi in cubetti di ghiaccio. Mentre per alcuni indossare un paio di calzini sembra l’opzione più ovvia per tenere a bada il freddo, per altri questa scelta è fonte di fastidio, specialmente quando le temperature si avvicinano allo zero. Vediamo se è un’abitudine bupna oppure no.

Mettere i calzini per dormire è una buona abitudine?

Si potrebbe pensare che indossare calzini a letto sia solo una questione di comfort personale, ma in realtà questa semplice pratica ha risvolti significativi sulla salute e sul benessere. Ad esempio, oltre a fornire un’efficace barriera contro il freddo, i calzini durante il sonno possono aiutare a prevenire le vampate di calore, un problema particolarmente comune tra alcune donne durante la notte.
Esaminando attentamente l’abitudine di dormire con i calzini, emerge un panorama di benefici sorprendenti che trovano riscontro anche nella ricerca scientifica. Oltre a tenere i piedi al caldo, indossare calzini durante il sonno può contribuire a stabilizzare la temperatura corporea e facilitare l’addormentamento.

L'abitudine di dormire con i calzini
L’abitudine di dormire con i calzini

La scelta del tipo di calzini è cruciale per garantire il massimo comfort durante il sonno. I calzini realizzati con fibre naturali come lana merino o cashmere sono generalmente considerati i migliori, poiché mantengono i piedi caldi senza farli surriscaldare e consentono alla pelle di respirare liberamente.

Attenzione a non utilizzarli sempre

Tuttavia nonostante i numerosi vantaggi, è importante non abituarsi a utilizzare i calzini durante il sonno, poiché un eccessivo surriscaldamento può portare a disagi e disturbare il sonno. Se i piedi diventano troppo caldi, è consigliabile togliere i calzini e lasciarli scoperti sotto le coperte per ristabilire un equilibrio termico confortevole.

Tutto sommato nonostante indossare calzini durante il sonno possa sembrare una semplice abitudine, i suoi benefici per la salute e il benessere generale sono ormai ampiamente documentati. Tuttavia come per qualsiasi altra pratica, è importante trovare il giusto equilibrio e adattarsi alle proprie esigenze personali per garantirsi un sonno riposante e rigenerante.

Leggi anche: https://www.lafuriaumana.it/2024/02/non-riesci-a-dormire-ecco-la-dieta-perfetta-per-il-sonno-crollerai-come-un-ghiro/

Impostazioni privacy